Passa ai contenuti principali

Armonie e Suoni @ Spazio Teatro No’hma (Milano): Söndörgő in concerto



Armonie e Suoni @ Spazio Teatro No'hma (Milano): Söndörgő in concerto



Allo Spazio Teatro No'hma (Milano) torna Armonie e suoni, l'applaudita rassegna che, stagione dopo stagione, porta sul palcoscenico di via Orcagna i migliori musicisti e i nuovi talenti della scena nazionale e internazionale.


Mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio sarà la volta di una band proveniente dall'Ungheria capace di unire tradizione popolare e sperimentazione in una commistione di generi e ispirazioni che unisce passato, presente e futuro.  Si chiama Söndörgő - nome che non ha un significato preciso ma che è stato scelto "perchè suonava bene", come spiegano i cinque musicisti – ed è il gruppo magiaro più seguito in Italia e considerato una delle formazioni più innovative e versatili del panorama internazionale della world music. 

I tre fratelli Eredics - Aron, Benjamin, Salomon - con il cugino David Eredics insegnano presso il Dipartimento di Musica Popolare dell'Accademia di Musica di Budapest: a loro si è unito Abel Dénes con il quale, partendo dalle  radici musicali risalenti al Vujicsics Ensemble - gruppo che da quasi cinquant'anni rappresenta la musica popolare slava meridionale - hanno intrapreso un percorso musicale trasversale, costruendo un mondo oltre i generi. I Söndörgő sono stati capaci di fondere la natura primordiale della musica tradizionale, la raffinatezza delle composizioni classiche e l'energia della musica rock. Non da ultimo il pensiero di Bela Bartók formulato in una  lettera del 1931: "Non mi escluderò da nessuna influenza, […] solo la fonte deve essere pulita, fresca e sana!"

La tambura, uno strumento a plettro popolare sia nella musica serba sia in quella ungherese, ma anche strumenti a fiato dalle antiche origini mediterranee fino all'hulusi, un aerofono originario della Cina, sono gli  elementi che danno vita al paesaggio sonoro di Söndörgő.

Con sette album a formare la loro discografia, sono stati in testa alle classifiche delle radio europee di world music. 

"L'anno 2024 vedrà un punto di svolta fondamentale per la band, inaugurando una nuova stagione di crescita ed esplorazione creativa – spiegano i musicisti.  Stiamo realizzando il nostro nuovo album "Gyezz" che uscirà in estate e che vedrà la  partecipazione del sassofonista jazz Chris Potter".

"Ci ha colpito la musica dei Söndörgő per la loro capacità di spingersi oltre i generi e trovare nuove ispirazioni e nuovi approcci. La nostra rassegna da sempre accoglie quanto c'è di originale e trasversale sulla scena mondiale senza perdere di vista la tradizione e la sperimentazione, elementi che da sempre contraddistinguono le scelte artistiche e musicali dello Spazio Teatro No'hma" – spiega Livia Pomodoro, Presidente dello Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro.


Le date di mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio saranno trasmesse in streaming sui canali del teatro.


L'ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per informazioni consultare il sito www.nohma.org o scrivere a nohma@nohma.it.



Spazio Teatro No'hma

Stagione 2023/2024 – In Viaggio

Armonie e suoni

Söndörgő 

con

Áron Eredics: lead tambura, tambura samica, derbuka, vocals, alto tambura 

Benjamin Eredics: kontra tambura, trumpet, vocals

Dávid Eredics: clarinet, saxophone, kaval,  tambura, alto tambura, vocals

Salamon Eredics: accordion, shepherd flute, hulusi, alto tambura, cello tambura

Ábel Dénes: tambura bass, cello tambura, tapan, vocals





Post popolari in questo blog

BadVice Dj, "I Need a Miracle": il remix a favore dell'UNICEF esce il 5 giugno

BadVice Dj, "I Need a Miracle": il remix a favore dell'UNICEF esce il 5 giugno  Il dj producer veneziano Alvise Catullo, 31 anni, al mixer BadVice Dj, sta crescendo a livello internazionale. La sua "Make it Last" l'ha interpretata Chris Willis, uno che spesso collabora con David Guetta, mentre per "Bam Bam" ha collaborato con il celeberrimo rapper americano Flo Rida. mentre il suo più recente singolo, una scatenata cover di "Larger than Life" dei Backstreet Boys rappresenta bene il suo stile musicale.  Il 5 giugno 2020 esce un suo remix benefico, le cui royalties saranno interamente a favore dell'UNICEF, l'organizzazione dell'ONU che aiuta i bimbi in difficoltà. Il brano è "I Need a Miracle", il più grande successo di Tara McDonald. Tara Mcdonald è davvero un personaggio di punta nell'ambito della musica dance e non solo. Oltre a tanti successi pubblicati con il suo nome, ha interpretato "Delirious" per

Elita lista dei dj

Atom TM ::  http://www.myspace.com/atomtm Ashley Beedle ::  http://www.myspace.com/ashleybeedle Bonaparte ::  http://www.myspace.com/bonaparte Bosconi Soundsystem feat: Mass_Prod, Rufus, The Clover :: http://www.myspace.com/bosconirecords Byetone ::  http://www.myspace.com/benderbyetone Chapelier Fou ::  http://www.myspace.com/chapelierfou Crystal Antlers ::  http://www.myspace.com/crystalantlers Metro Area feat. Dashran Jehsrani :: http://www.myspace.com/metroarea Deian ::  http://www.myspace.com/deiansong Dixon ::  http://www.myspace.com/justdixon Frivolous ::  http://www.myspace.com/frivolouslive Frost ::  http://www.myspace.com/frostnorway Gonzales ::  http://www.myspace.com/gonzpiration Italian Laptop Orchestra feat. Alessio Bertallot  Jimmy Edgar ::  http://www.myspace.com/colorstrip Jon Hopkins ::  http://www.myspace.com/jonhopkins Le Luci della Centrale Elettrica Loco Dice ::  http://www.myspace.com/locodice Martin Buttrich ::  http://www.myspace.com/martinbuttrich Memory9 :: 

Benny Càmaro: "Hold Me Down" (Jango Music) piace a Daddy's Groove, Judge Jules e altri top dj... Su Ego Music "Incomplete" con Gian Nobilee & GLDN

Benny Càmaro: "Hold Me Down" (Jango Music) piace a Daddy's Groove, Judge Jules e altri top dj... Su Ego Music "Incomplete" con Gian Nobilee & GLDN E' un inverno esplosivo per il dj producer italiano Benny Càmaro. Esiste, ormai, tra lui e un mito clubbing mondiale come l'americano Robbie Rivera, uno scambio piuttosto fitto, tra remix e collaborazioni. Benny, di recente ha remixato  "Without You feat. Crystal Waters" di Rivera. E quest'ultimo, in seguito, ha messo le mani, dando ancora più tiro e forza, sul singolo "Hold Me Down" dello stesso Camaro, già disponibile su etichetta Jango Music (trovate, alla fine, i link per ascoltarlo). Tra i tanti i tanti dj che nel mondo supportano la solida versione di Rivera bisogna citare Judge Jules, gli italiani Daddy's Groove, Mendo, Outwork, Angelo Frezza, e, chiaramente, lo stesso Camaro.   A conferma di un momento prolifico, arriva anche, su Ego Music, nota label dance italiana, &qu