Passa ai contenuti principali

"Ho visto Nina volare” allo lo Spazio Teatro No’hma - Milano

"Ho visto Nina volare" allo lo Spazio Teatro No'hma - Milano 





A Fabrizio De André, a distanza di venticinque anni da quell'11 gennaio che annunciò la sua scomparsa, lo Spazio Teatro No'hma di Milano dedica la prima domenica speciale del 2024. 


Il 14 gennaio, alle ore ore 17, sul palcoscenico di via Orcagna 2 va in scena lo spettacolo Ho visto Nina volare con Bruno Maria Ferraro e Gigi Venegoni – chitarrista e storica anima degli Arti&Mesteri – che a Fabrizio De André hanno già dedicato l'applaudito  "FDA – Bocca di rosa e altre storie".


In tema con il titolo della stagione 2023/2024 "In Viaggio", lo spettacolo propone un vero e proprio viaggio fatto di racconti e canzoni che, partendo dalle radici piemontesi di Fabrizio De André, si avventura in quei "suoi" luoghi che sono diventati anche spazi della memoria e dell'anima.


Ho visto Nina volare ci porta così vicino a Asti, a Revignano, dove c'è ancora la "Cascina dell'Orto" dove Fabrizio De André bambino stava con i nonni. Qui nasce la fortissima attrazione per la campagna e il mondo contadino che porterà il cantautore, adulto, in Sardegna a realizzare il sogno dell'agriturismo.

E poi ancora Genova, il mare, il porto, fino ad arrivare al "non-luogo", al mondo nomade che rappresenta l'utopia.


Nelle note di regia dello spettacolo leggiamo che "ripercorrere i luoghi di De André significa viaggiare nell'anima degli uomini, in quelle contraddizioni che spaccano la nostra società ma che sono opportunità, risorse, differenze da capire anzichè combattere. Ho visto Nina volare dà voce ad un amico discreto che ha accompagnato la crescita umana e sociale di tante generazioni e che ci ha lasciato canzoni, versi e pensieri che sono una vera e propria goccia di splendore".


Ivana Ferri, che firma la messa in scena, Bruno Maria Ferraro e Gigi Venegoni accompagnano lo spettatore con passo lieve e sicuro in un itinerario fatto di suggestioni e di pensieri, cercando quel sottile filo rosso che collega canzoni straordinarie alle analisi e sensazioni che le hanno generate.


Ho visto Nina volare ha il Patrocinio morale della Fondazione Fabrizio de André.


"I luoghi di Fabrizio De André contenuti in questo spettacolo vengono proposti e ripercorsi senza retorica o nostalgia ma con l'intento di focalizzarsi sull'importanza della rilettura e della condivisione. Sono per noi luoghi che diventano occasioni di bellezza e di poesia, di cui oggi abbiamo particolarmente bisogno" – spiega Livia Pomodoro, Presidente dello Spazio Teatro No'hma.  


Lo spettacolo sarà trasmesso in streaming sui canali del teatro.


L'ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per informazioni consultare il sito www.nohma.org o scrivere a nohma@nohma.it.



Spazio Teatro No'hma

Stagione 2023/2024 – In Viaggio

Ho visto Nina Volare

I luoghi dello spazio, della mente e dell'anima di FABRIZIO DE ANDRE'

Canto e voce recitante Bruno Maria Ferraro

Chitarre Gigi Venegoni

Musiche Fabrizio De André

Messa in scena Ivana Ferri


realizzazione video Gianni de Matteis

direzione tecnica Massimiliano Bressan

collaborazione tecnica Andrea Borgnino, Andrea Ferretti

Materiali audio e luci DB SOUND Asti

organizzazione Francesca Gallo

produzione Tangram Teatro Torino con il sostegno del Ministero della Cultura


*Lo spettacolo ha il Patrocinio morale della Fondazione Fabrizio de André


Post popolari in questo blog

BadVice Dj, "I Need a Miracle": il remix a favore dell'UNICEF esce il 5 giugno

BadVice Dj, "I Need a Miracle": il remix a favore dell'UNICEF esce il 5 giugno  Il dj producer veneziano Alvise Catullo, 31 anni, al mixer BadVice Dj, sta crescendo a livello internazionale. La sua "Make it Last" l'ha interpretata Chris Willis, uno che spesso collabora con David Guetta, mentre per "Bam Bam" ha collaborato con il celeberrimo rapper americano Flo Rida. mentre il suo più recente singolo, una scatenata cover di "Larger than Life" dei Backstreet Boys rappresenta bene il suo stile musicale.  Il 5 giugno 2020 esce un suo remix benefico, le cui royalties saranno interamente a favore dell'UNICEF, l'organizzazione dell'ONU che aiuta i bimbi in difficoltà. Il brano è "I Need a Miracle", il più grande successo di Tara McDonald. Tara Mcdonald è davvero un personaggio di punta nell'ambito della musica dance e non solo. Oltre a tanti successi pubblicati con il suo nome, ha interpretato "Delirious" per

Elita lista dei dj

Atom TM ::  http://www.myspace.com/atomtm Ashley Beedle ::  http://www.myspace.com/ashleybeedle Bonaparte ::  http://www.myspace.com/bonaparte Bosconi Soundsystem feat: Mass_Prod, Rufus, The Clover :: http://www.myspace.com/bosconirecords Byetone ::  http://www.myspace.com/benderbyetone Chapelier Fou ::  http://www.myspace.com/chapelierfou Crystal Antlers ::  http://www.myspace.com/crystalantlers Metro Area feat. Dashran Jehsrani :: http://www.myspace.com/metroarea Deian ::  http://www.myspace.com/deiansong Dixon ::  http://www.myspace.com/justdixon Frivolous ::  http://www.myspace.com/frivolouslive Frost ::  http://www.myspace.com/frostnorway Gonzales ::  http://www.myspace.com/gonzpiration Italian Laptop Orchestra feat. Alessio Bertallot  Jimmy Edgar ::  http://www.myspace.com/colorstrip Jon Hopkins ::  http://www.myspace.com/jonhopkins Le Luci della Centrale Elettrica Loco Dice ::  http://www.myspace.com/locodice Martin Buttrich ::  http://www.myspace.com/martinbuttrich Memory9 :: 

Benny Càmaro: "Hold Me Down" (Jango Music) piace a Daddy's Groove, Judge Jules e altri top dj... Su Ego Music "Incomplete" con Gian Nobilee & GLDN

Benny Càmaro: "Hold Me Down" (Jango Music) piace a Daddy's Groove, Judge Jules e altri top dj... Su Ego Music "Incomplete" con Gian Nobilee & GLDN E' un inverno esplosivo per il dj producer italiano Benny Càmaro. Esiste, ormai, tra lui e un mito clubbing mondiale come l'americano Robbie Rivera, uno scambio piuttosto fitto, tra remix e collaborazioni. Benny, di recente ha remixato  "Without You feat. Crystal Waters" di Rivera. E quest'ultimo, in seguito, ha messo le mani, dando ancora più tiro e forza, sul singolo "Hold Me Down" dello stesso Camaro, già disponibile su etichetta Jango Music (trovate, alla fine, i link per ascoltarlo). Tra i tanti i tanti dj che nel mondo supportano la solida versione di Rivera bisogna citare Judge Jules, gli italiani Daddy's Groove, Mendo, Outwork, Angelo Frezza, e, chiaramente, lo stesso Camaro.   A conferma di un momento prolifico, arriva anche, su Ego Music, nota label dance italiana, &qu