Passa ai contenuti principali

Giorgina Sparkling nuda su una cartellonistica stradale in centro a Montecatini Terme: è subito polemica!

Giorgina Sparkling nuda su una cartellonistica stradale 
in centro a Montecatini Terme: è subito polemica!


Completamente nuda, lato B al vento e posa super sexy (quasi porno!). Giorgina Sparkling, è il nuovo volto della campagna pubblicitaria targata American Show di Lucca che, proprio in questi giorni, sta promuovendo lo spettacolo itinerante della sexy colf più amata d'Italia, con una gigantografia della Sparkling sulla quale la diva dell'eros internazionale appare come mamma l'ha fatta, campeggiando imponente dall'alto di una cartellonistica all'uscita dell'autostrada di Montecatini Terme. Un tour che ha attirato subito l'attenzione – e, soprattutto, le critiche – di numerosi abitanti del luogo che pare non siano affatto felici di ammirare il lato B della show-girl, h24, in una zona di snodo nevralgico molto frequentata. Inoltre, a causa del contenuto esplicitamente erotico della fotografia, quotidianamente tantissimi automobilisti di passaggio si fermano per scattare selfie e realizzare dei filmati amatoriali, creando ingorghi e file chilometriche; sembrerebbe, addirittura, che in qualche occasione siano già dovute intervenire le forze dell'ordine per ristabilire il regolare svolgimento del traffico. Una domanda, dunque, sorge spontanea: è giusto che un'immagine che potrebbe veicolare un messaggio sociale completamente sbagliato, inneggiando alla mercificazione del corpo femminile, sia posto alla mercé di tutti, in un posto pubblico, seppur in uno spazio privato e regolamentato qual è quello della cartellonistica stradale? Nel massimo rispetto della libertà personale di espressione, non sarebbe il caso di porre delle limitazioni alla pubblicità se la stessa può essere motivo di disagio per i cittadini? 

Le foto posate sono di Loris Gonfiotti


Post popolari in questo blog

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up