Passa ai contenuti principali

Greenvalley Pop Fest: il 24/7, nel verde del Bosco della Ficuzza (Palermo), la musica di Elettra Lamborghini, Riki, Rhove, Anna (...) per promuovere la cultura dell’ambiente

Greenvalley Pop Fest: il 24/7, nel verde del Bosco della Ficuzza (Palermo), la musica di Elettra Lamborghini, Riki, Rhove, Anna (...) per promuovere la cultura dell'ambiente 

Greenvalley Pop Fest promuove la cultura dell'ambiente e degli stili di vita sostenibili attraverso il linguaggio della musica e prende vita in Sicilia, nel Bosco della Ficuzza, una splendida oasi naturalistica a 50 km da Palermo. Molti dei migliori artisti in top 10, con le hit più ascoltate dell'anno, si esibiscono domenica 24 Luglio 2022 dalle ore 18.00 sul palco del Greenvalley, per sensibilizzare il pubblico verso la tutela e la salvaguardia delle aree verdi. Tra gli artisti già annunciati mentre scriviamo (il 29 giugno '22), ecco Elettra Lamborghini, Riki, Rhove, Anna, Mida, Nika Paris, Vegas Jones, Astol, Low Low, Boro Boro, Blind. Come dicevamo, Greenvalley Pop Fest, si tiene nel cuore della più importanti oasi naturalistiche della Sicilia. L'evento ruota intorno a due obiettivi principali: far crescere la consapevolezza sull'importanza di tutelare l'ambiente e focalizzare l'attenzione sul futuro del nostro pianeta. La musica è il miglior mezzo per stimolare la curiosità e l'interesse verso le zone boschive e tutte le aree naturali.

Ma qual è la location di Greenvalley Pop Fest? 

E' la Real Casina di Caccia è un elegante gioiello architettonico del '700 incastonato nel verde del Bosco della Ficuzza (a 50 km da Palermo) nota per essere la dimora es4va di caccia del Re Ferdinando III. La Real Casina è la scenografia perfetta per del Greenvalley Pop Fest. La Riserva naturale orientata del Bosco della Ficuzza è uno scrigno di inestimabili bellezze naturalistiche con l'80% delle specie animali e vegetali dell'intera regione. 

E la mission dell'evento?

Sensibilizzare il pubblico, specialmente le nuove generazioni, alla tutela dell'ambiente e delle aree boschive che rappresentano uno dei più importante patrimoni da salvaguardare. Promuovere la conoscenza delle aree naturalistiche della Sicilia attraverso importanti campagne di comunicazione volte alla diffusione di una cultura green. L'acquisto di un biglietto per partecipare al festival contribuirà alla piantumazione di un nuovo albero nelle aree boschive colpite da incendi negli anni precedenti. Tutto questo accade in collaborazione con il Dipartimento regionale dello sviluppo rurale. Abbiamo un sogno ambizioso: riuscire, nel corso degli anni, a realizzare intere aree boschive grazie al contributo del pubblico del Greenvalley Pop Fest.

Biglietti: 

Greenvalley su Instagram:

Chi organizza Greenvalley Pop Fest

ReCord Eventi è un organizzazione italiano leader nella progettazione, organizzazione e produzione di eventi culturali e di spettacolo. Oggi è diventata una realtà di riferimento per i grandi eventi in Sicilia. La capacità di anticipare e proporre le tendenze del settore dell'entertainment e le relazioni consolidatesi nel corso degli anni con agenzie, promoter ed enti pubblici hanno permesso di organizzare eventi sul territorio con ospiti di fama mondiale. Partner di ReCord Eventi  per Greenvalley Pop Fest sono poi: Infinity Management, leader nazionale nel se2ore Booking e management; Futuris, leader regionale nell'organizzazione e produzione di eventi e festival; Latitude realtà consolidata nelle pubbliche relazioni, comunicazione e organizzazione di eventi;  Zer091, Associazione Culturale impegnata attivamente nella promozione del territorio. Official Radio: Radio 105.



Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia  La partecipazione dei Broswave alla Spring Break Invasion, in Croazia, è stata una spettacolo da pelle d'oca. Il festival, tra i più attesi della primavera, si è tenuto ad Umago dal 22 al 25 aprile 2017. In uno dei video pubblicati su Facebook dal duo si vede Simone Pepe, batterista professionista perfezionatosi al CPM Music Institute di F. Mussida, far muovere a tempo dietro alla sua batteria elettronica migliaia di giovani che hanno partecipato all'evento. Il resto, come sempre, lo fa l'altrettanto scatenato Charlie Dee, dj d'esperienza ventennale e resident de La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, anche a detta di Guinness World Records un locale che batte ogni record di longevità nel mondo. Sempre durante il loro spettacolare show / dj set, di scena nel mainstage della Spring Break Invasion, hanno proposto il riuscito mash-up "All Night Fires", che vede assieme le hit di Parov Stelar eTh