Passa ai contenuti principali

Lost: arte ed elettronica nel Labirinto della Masone di Fontanellato (PR)


Dal 17 al 19 giugno a Fontanellato (Parma) ritorna LOST (Labyrinth Original Sound Track)il festival di arte e musica elettronica del labirinto più grande del mondo. Dopo i due anni di stop forzato dovuto alla pandemia, nel 2022 ai piedi della maestosa piramide del Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci torneranno a darsi appuntamento i più interessanti protagonisti della ricerca musicale internazionale, per dare vita a un evento unico nel suo genere.

Questi i primi nomi annunciati nella line-up del festival di quest'anno:
 
John Glacier (UK) live
object blue (JP/UK) dj set
Juliana Huxtable (US) dj set
Oklou (FR) live
Desire Marea (ZA) live
Lutto Lento (PL) live
Spiritual Sauna (IT) dj set

 

LOST è un progetto unico nel suo genere: incentrato sulle nuove espressioni della musica contemporanea e promosso da una Fondazione d'Arte, il festival è un racconto polifonico capace di congiungere ricerca e arte, un'esperienza evocativa e misteriosa che prende forma in un luogo dalla forte valenza artistica e simbolica. Tra suoni e luci, simbologia e mistero, LOST è un invito allo spettatore a lasciarsi sorprendere e disorientare fino a perdersi completamente.

 

In quest'ottica, l'edizione 2022 vuole dare vita ad un'esperienza unica, dove il labirinto diventa un'installazione capace di preparare lo spettatore all'esperienza di ascolto che lo attende al suo interno: per questo le performance verranno costruite in modo diffuso, e verranno sfruttate più aree del labirinto, a cominciare da nuovi palchi e dalla creazione di installazioni site-specific lungo tutto il dedalo del labirinto. LOST 2022 coinvolgerà inoltre per la prima volta anche i suggestivi spazi del Museo interno alla struttura. 

 

Tra le novità più significative dell'edizione 2022, un'area camping attrezzata adiacente all'area del Labirinto, realizzata ad hoc nel pieno rispetto del prezioso biotopo naturale che circonda la struttura: l'attenzione alla sostenibilità è infatti da sempre tra le caratteristiche salienti del festival, come dimostra la conferma delle partnership con Legambiente e Emiliambiente. Il camping, posto a fianco del labirinto di bambù, sarà facilmente raggiungibile a piedi dai palchi e a poca distanza dall'Oasi verde collocata alle spalle del dedalo: una passeggiata nell'Oasi consentirà di immergersi appieno in LOST e di vivere ancora meglio lo spirito del luogo in uno spazio in cui riposo, riflessione e musica possono convivere e integrarsi.

 

Sono in vendita da oggi sul sito del festival i Pass Super Early Bird per la tre giorni, comprensivi della prenotazione del camping, al prezzo speciale di 30 euro. Tutte le info sul sito del festival all'indirizzo lostmusicfestival.com
 

Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up