Passa ai contenuti principali

2 e 3 marzo, a Milano: XIII edizione Premio Internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro nella Chiesa di San Martino in Lambrate

2 e 3 marzo, a Milano: XIII edizione Premio Internazionale
"Il Teatro Nudo" di Teresa Pomodoro nella Chiesa di San Martino in Lambrate

Storie di confine e libertà: voci dalla Mongolia

Il 2 e 3 marzo alle ore 21, per il sesto appuntamento della XIII edizione del Premio Internazionale "Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro" il No'hma presenta – nella suggestiva Chiesa di San Martino in Lambrate, via dei Canzi 33 a Milano – lo spettacolo "Storie di confine e libertà, voci dalla Mongolia", con la partecipazione del musicista Enkhjargal Dandarvaanchig. L'artista è contraddistinto da un virtuosismo che trasmette musicalmente l'armonia della propria cultura.

Il No'hma diretto da Livia Pomodoro prosegue nella sua vocazione di portare il teatro fuori dal teatro, "disseminando" spettacoli di alta qualità sul territorio, dal centro alle periferie. Questo è un impegno culturale e una funzione sociale che rende unico il No'hma; una "disseminazione" che è ancora più evidente con questo spettacolo ospitato nella Chiesa di San Martino in Lambrate, che vede protagonista un ensemble di artisti della Mongolia che ricreano, con canti e balli, le atmosfere degli spazi sterminati dell'Asia orientale, dalle steppe al deserto dei Gobi.

Enkhjargal Dandarvaanchig, in arte Epi, considerato uno degli ambasciatori musicali del suo Paese, si è esibito nei più importanti festival, tra i quali il Womad di Peter Gabriel nel '94. Canta alla maniera khomii – una speciale tecnica di canto "di gola" – con il morinkhuur, uno strumento a due corde in crine di cavallo, suonato come un violoncello. Le melodie e gli antichi canti, insieme alla danza, disegnano la fisionomia di un Paese pieno di fascino, tra storie di confine, spazi di libertà e note dal sapore internazionale.

L'ingresso è come sempre gratuito e lo spettacolo è trasmesso in diretta streaming.



Storie di confine e libertà:voci dalla Mongolia

MorinHoor (violino a testa di cavallo), voce
Enkhjargal Dandarvaanchig (in arte Epi)

MorinHoor (violino a testa di cavallo), voce
Mandakhjargal Daansuren

MorinHoor (violino a testa di cavallo), voce
Dalaijargal Daansuren

Yatga (cetra)
Tungalag Purevdorj

Danza
Gerlee Tsegmid




Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up