Passa ai contenuti principali

Discesa all'Inferno, lo show a Bologna


 
Lo spettacolo quadridimensionale "DISCESA ALL'INFERNO" torna in scena il 19 dicembre al TEATRO DEL NAVILE di BOLOGNA (Via Marescalchi, 2/b – ore 21.00). Durante la rappresentazione verranno eseguiti dal vivo i brani tratti da "INFERNO", l'opera rock electro sinfonica di Francesco Maria Galloispirata alla celebre cantica della Divina Commedia disponibile in formato cd, vinile e in digitale.
 
I biglietti sono disponibili al seguente link: https://www.teatrodelnavile.org/events/discesa-allinferno-3.
 
"DISCESA ALL'INFERNO", che ha inaugurato il cartellone del Teatro Del Navile, unisce musica, teatro, danza contemporanea e arti visive: quattro differenti linguaggi attraverso i quali Francesco Maria Gallo, accompagnato da Simona Rae (nel ruolo di Francesca), Manuel Auteri (feat. in "Inferno"), PietroPosani (chitarra) e Renato Droghetti (piano), riproporrà dal vivo la sua personale visione del girone dell'Inferno dantesco contenuta nell'album "Inferno".
I visual e le luci sono a cura di Federica Lecce, il sound design dello show di Rodolfo Rod Mannara, mentre le coreografie sono state ideate e verranno messe in scena da Martina Danieli e Francesco Leone
 
Nel corso dello spettacoloprodotto da Michela Merighi Managementinterverrà anche Nino Campisi, già protagonista del cortometraggio "CARONTE"(visibile al seguente link https://youtu.be/p48KG6svePc e candidato all'International Short Film Festival di Berlino nella sezione film musicali, al Sedicicorto Forlì International Film Festival e al Belo Horizionte International Short Film Festival nella sezione shorhfilm international competition).
 
«Sono molto felice che il mio ultimo lavoro discografico diventi uno spettacolo per i teatri – dichiara Francesco Maria Gallo – Il pubblico in sala sarà accompagnato in un incredibile viaggio all'Inferno attraverso un'interazione senza soluzione di continuità con le suggestioni di visual video, voce narrante, coreografie di danza contemporanea e un live dei brani contenuti nell'album. Sarà una vera e propria quaterna di espressioni artistiche differenti tra di loro, quattro coordinate che renderanno quadridimensionale questo incredibile viaggio, come fosse un'ipersfera che ci trasporterà tra un girone e l'altro nella nostra discesa all'Inferno».
 
Con "INFERNO", prodotto da Renato Droghettiil cantautore Francesco Maria Gallo sovrascrive la propria libera interpretazione dei canti e dei personaggi scelti, che qui raccontano la loro propria verità.  Il tutto rielaborato in chiave rock, con l'apporto di grandi artisti quali Ricky PorteraPier Mingotti,Stefano "Perez" PerettoPietro Posani, Simona Rae Enrico Evangelisti.
                                                                
Questa la tracklist di "INFERNO": "Selva Oscura", "Caronte", "Francesca" (interpretata da Simona Rae), "Bacio Sospeso", "Medusa", "Il Silenzio di Pier", "Il Gigante", "Ugolino", "L'imperatore del dolore" feat. Simona Rea, "Inferno" feat Enrico Evangelisti e la ghost track "Desolazione". 
 
Dopo essersi smarrito come il sommo poeta nella Selva Oscura, pur mantenendo lo sguardo rivolto al 1200, con il brano "Caronte", attuale singolo in radio, Francesco Maria Gallo traghetta il pubblico anche nell'inferno della nostra contemporaneità. Un richiamo esplicito al presente è celato nella ghost track "Desolazione", quel Padre Nostro che rappresenta un'antitesi della preghiera, un urlo aspro e disilluso, ma anche la speranza di poter risvegliare l'animo umano corrotto dal torpore dell'egoismo.
 
È anche disponibile nelle librerie e negli store digitali "ROCK&ROLL ALL'INFERNO" (GEC Edizioni), libretto di 90 pagine con illustrazioni e copertina a colori, in cui Francesco Maria Gallo offre una guida ragionata all'ascolto del suo "INFERNO".
 
"INFERNO" ha avuto il patrocinio e il riconoscimento come opera culturale di qualità da parte della fondazione Symbola, che promuove e aggrega le Qualità Italiane (www.symbola.net).
 
Cantautore, autore televisivo, storyteller, comunicatore, FRANCESCO MARIA GALLO è laureato in Musicologia e Comunicazione di massa al DAMS di Bologna. Ha scritto diversi format televisivi per Rai1 e Rai2 tra i quali Suicidi Letterari: Morire di penna nel '900 (RAI2), Il Premio per il Lavoro (due edizioni per RAI2 e una edizione per RAI1), The voice of ethics (TED televisivo sull'etica dell'innovazione trasmesso in diretta su piattaforma Sky). Ha collaborato con Silvia Ronchey e Beppe Scaraffia come consulente autorale al Festival della poesia di Sanremo (RAI2). È stato fondatore, frontman e autore dei Calabrolesi Rock Band e successivamente di Legality Band Project, entrambe rock band che promuovono etica e legalità.
Autore e interprete di diverse canzoni a sfondo sociale, tra le quali "Ventu" - testo che racconta vicende di 'Ndrangheta in Calabria -, nel 2010 ha ricevuto il Leone d'oro di Class CNBC per la comunicazione sociale.


Post popolari in questo blog

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up