Passa ai contenuti principali

MINI Meets Music Contest 2021 cerca un producer e una songwriter. Si può partecipare fino al 30 settembre

MINI Meets Music Contest 2021 cerca un producer e una songwriter. Si può partecipare fino al 30 settembre

Se Meet Music 2021 si è ormai concluso e i video di tutti i tavoli online sono disponibili sulla pagina Facebook della manifestazione, MINI Meets Music Contest va invece avanti: il termine per inviare il proprio video selfie via WhatsApp al +393713340362 è infatti il 30 settembre 2021.  Nella foto c'è Deitz, vincitore dell'edizione 2020, la cui carriera è senz'altro arrivata ad un livello importante nel corso di questi mesi grazie al contest: ad esempio, si è esibito con Bob Sinclar e Salmo, in Sardegna, al Water World Music Festival. 

Ecco le 5 domande a cui rispondere con un video selfie.

1. Qual è l'artista che ti ha fatto innamorare della musica?
2. Qual è la tua traccia che ti rappresenta di più e perché?
3. Cosa è necessario fare per costruire una carriera artistica con basi solide?
4. Cosa pensi sia necessario per godere dell'affetto e della stima dei tuoi fan?
5. Qual è il motivo principale che ti spinge ogni giorno a provare a diventare un professionista?

I video con le risposte vanno inviati al numero +393713340362 dal 10 Settembre fino al 30 Settembre 2021.

Sul sito ufficiale di Meet Music (https://www.meetmusic.it/contest/disponibili è disponibil tutto il regolamento del Contest.

"Non siamo un talent show musicale e non ci è mai interessato diventarlo. Per questo abbiamo optato per farci incuriosire dai video e dal potenziale di questi talenti", continua Luca Guerrieri. "Alcuni dei video ricevuti ci hanno già colpito, ma i giochi sono ancora aperti".

Per l'edizione 2021 MINI Meets Music Contest cerca infatti due giovani talenti musicali tra i 18 ed i 25 anni, non solo due frontman. In particolare, la figure sono un producer ed una songwriter. Al producer vincitore verrà offerto un corso base presso Mat Academy. Alla Songwriter invece verrà regalato un corso di perfezionamento in tecnica di canto. Entrambi i vincitori potranno poi realizzare una produzione discografica presso la struttura di Studio1, con la successiva pubblicazione della traccia realizzata su una delle etichette legate al Meet Music. 

L'edizione 2021 di Meet Music è andata scena in diretta Facebook dal Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR) il 7 e l'8 settembre scorsi. "Emozioni ed energia le abbiamo sentite forti comunque, anche attraverso i social", racconta Luca Guerrieri, il creatore di Meet Music, reduce con Lorenzo Tiezzi da oltre 17 ore di diretta online in due giorni. "E' stato faticoso, ma pian piano, negli anni, abbiamo imparato come lasciare spazio ai vari ospiti e a farli interagire con chi è davanti al PC o al telefonino. Il consiglio di guardarsi o riguardarsi gli interventi più vicini ai propri interessi. C'è tanto da imparare, anche per noi che il Meet Music lo organizziamo, anche quest'anno grazie al supporto di MINI Italia, Comune di Follonica, Cantiere Cultura, Pequod Acoustics e DeOrb". 

I video di Meet Music 2021 sono ancora disponibili sulla pagina Facebook di Meet Music (https://www.facebook.com/meetmusic.it), per tutti coloro che sono interessati ma non sono riusciti a vedere 'live' gli interventi di artisti come Saturnino con il giornalista Damir Ivic  o il tavolo online di professionisti del settore come Matteo Fedeli (direttore SIAE sezione Musica), a confronto con lo storico editore Pierangelo Mauri e Renato Tanchis (Sony Music). 

Si parlato anche di economia della musica, perché non si vive di sola arte: durante il tavolo online intitolato "Esiste ancora l'underground", Luciano Chirico (titolare della label Full Heads e manager di Anastasio) ha parlato della grande importanza dei brand, anche per un artista in bilico tra indie e pop. Si è poi parlato di sponsor e dei valori che ad essi interessano anche nel tavolo chiamato "Qual è il futuro degli eventi?", uno dei più difficili, visto che attualmente concerti in piedi e discoteche in Italia sono fermi quasi del tutto. Luca Seminerio di Musa Agency ha sottolineato come non contino solo grandi numeri e divertimento. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Post popolari in questo blog

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up