Passa ai contenuti principali

Luca Guerrieri: l’album "Timeless" ed il singolo “Risvegli”

Luca Guerrieri: l'album "Timeless" ed il singolo "Risvegli" 

"Timeless" il nuovo album dell'artista toscano Luca Guerrieri ha superato i 15.000 ascolti su Spotify - bit.ly/Guerrieri -Timeless, mentre il video di "Risvegli", il brano strumentale che apre il disco mentre scriviamo sta ormai raggiungendo lo stesso traguardo su YouTube - https://youtu.be/DzCCqI5ia6k -  visto che è stato visto più di 12.000 volte. "Sono numeri importanti, per un artista come me che in ambito streaming & dintorni non è certo una popstar", racconta Luca Guerrieri, che in questi giorni è impegnato nell'organizzazione di Meet Music, la conference musicale in programma il 28 e 29 giugno e si gode anche i buoni risultati ottenuti come produttore grazie a "Feelings", l'album della cantautrice italo inglese Meri. 

Il video di "Risvegli", interpretato dal noto attore Fabio Troiano (nella foto con Guerrieri) è perfetto per raccontare tutta l'atmosfera che si respira ascoltando "Timeless". Il protagonista sembra vivere un momento molto difficile mentre guida in una campagna reale, a tratti bella ma poco pittoresca, ovvero molto lontana da quella 'da cartolina' di tanti video, film e serie tv. Poi cambia lo scenario e non può che cambiare anche lo stato d'animo di chi ha la fortuna di godere di tanta meraviglia.

"Sono anni che sto scrivendo melodie immaginandomi di sonorizzare delle immagini", racconta Luca Guerrieri. "Con questo video si è realizzato un vero sogno".

//

Tutte le canzoni e le tracce dell'album "Timeless" tra l'altro da poche ore sono poi disponibili anche "Timeless" in versione extended in esclusiva su Beatport, per i dj sparsi per il mondo.

Il nuovo album di Luca Guerrieri, "Timeless,  arriva sulla sua DVS Records pochi mesi dopo due dischi intensi come "Homemade" e "Nightmares", usciti  ad aprile e a novembre 2020. Quello della pandemia, per l'artista toscano, non è stato un periodo di stop ma di musica e creatività, con tante ore in studio di registrazione, ogni giorno.

Dopo successi internazionali come "Tears" (suonata anche nel main stage del Tomorrowland) e "Harmony", battezzata da Pete Tong nel suo programma su BBC Radio 1 e remix di brani di decine di artisti di culto come Bob Sinclar, Marshall Jefferson, Sidekick, Dirty Vegas, Watermat, Roland Clark (…), Luca Guerrieri continua a crescere come artista. E con "Timeless" lancia un messaggio.

Perché "Timeless" è un album, ma è anche un avvertimento. In inglese significa semplicemente non c'è più tempo. Utilizzando il linguaggio universale della musica elettronica, declinata in canzoni e in brani strumentali Luca Guerrieri ci ripete ciò che in fondo sappiamo già bene e che soprattutto oggi, durante una pandemia, non vogliamo sentire: il tempo è esaurito, il mondo sta andando verso una brutta fine. "Dobbiamo svegliarci", dice Luca. 

Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up