Passa ai contenuti principali

Pequod Acoustics Tech News: Polyphemus, Cerberus e Borea

Pequod Acoustics Tech News:  Polyphemus, Cerberus e Borea

La gamma dei diffusori Hi-Pro di Pequod Acoustics, brand totalmente Made in Italy in forte ascesa nel mercato internazionale che riesce a mettere insieme le necessità dell'audio professionale e la qualità sonora dell'hi-fi, è in continua espansione. Tre nuovi prodotti già modellano il suono di alcuni dei più importanti luoghi di incontro in tutto il mondo. Sono Polyphemus, Cerberus e Borea. Li vedete qui nella foto in senso orario dal'alto.  

Il Polyphemus è un potente sistema di speaker Hi Pro a 3 vie. Completamente 'horn loaded, ha un design particolare, assemblato in un trittico di grandi trombe a sviluppo frontale. Polyphemus è progettato per integrare perfettamente i trasduttori dedicati con le trombe composite, per un'elevata sensibilità, dinamica, definizione e durata. Polyphemus ha una forma monolitica e un suono impressionante. E' stato progettato per una vasta gamma di applicazioni, dai club agli eventi all'aperto.  
Maggiori informazioni su Polyphemus sul sito ufficiale Pequod Acoustics: https://pequodacoustics.com/polyphemus

Il Cerberus è un impressionante bass reflex subwoofer. E formato da of tre woofer da 18 pollici 'a lunga escursione', installati in tre spazi ovoidali collegati e fusi in un'unica struttura che è estremamente leggera e rigida. La potenza totale del sistema è di oltre 10000 Watt, con una superficie radiante totale equivalente a un diaframma di 32 pollici. Il materiale composito di cui è composto permette un'elevata rigidità ed evita l'innesco di risonanze tipico delle pareti degli speaker. Il sistema Cerberus è adatto a creare sistemi full-range ad alto impatto acustico. E' stato progettato per con altri prodotti Pequod Acoustics, come Polyphemus, Shockwave e Kona Storm.
Maggiori informazioni su Cerberus sul sito ufficiale Pequod Acoustics: https://pequodacoustics.com/new-page-3

Il Borea è un sistema di altoparlanti a sospensione acustica. E' dotato di un potente subwoofer da 12 pollici a lunga escursione, in una struttura chiusa assialsimmetrica ovoidale, caratterizzata da estrema sensibilità, dinamica e potenza di emissione. Tale struttura è incredibilmente rigida e leggera, realizzata in materiali compositi resistenti. Riassumendo, è un subwoofer compatto, in cui il suono va ben oltre le dimensioni.
Maggiori informazioni su Borea sul sito ufficiale Pequod Acoustics: https://pequodacoustics.com/new-page-5




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up