Passa ai contenuti principali

Mitch B.: "la prima serata quando ancora non avevo la patente... con il mio babbo che mi aspettava in auto"

Mitch B.: "la prima serata quando ancora non avevo la patente... con il mio babbo che mi aspettava in auto"

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il dj producer romagnolo Mitch B. La prima parte di questa intervista è disponibile a questo link - http://bit.ly/3sPjgCj - Di seguito invece altre risposte di Mitch B. decisamente interessanti. Perché dietro ogni dj di successo c'è una lunga gavetta, spesso anche sacrifici non solo personali, ma dell'intera famiglia. 

Come hai iniziato a fare il dj? 

Io ho iniziato nel lontano 1998. L'approccio al djing l'ho avuto semplicemente comprando un mixer economico, e nemmeno sapevo che ci voleva un pitch control in un giradischi, pensavo bastasse quello che avevo in casa...  Facendo una scuola di specializzazione, ho affinato la tecnica e capito tutti i vari trucchi... chiaramente la zona in cui vivo (Ravenna, che è vicina a Riccione e a tutto il divertimento romagnolo) mi ha aiutato ad emergere. C'è un alta concentrazione di locali.  Tra i primi locali ricordo il Baccara di Lugo e il Bbk di Marina di Ravenna... La prima volta mi ci portò il babbom che oggi non c'è più. Non avevo la patente e lui mi aspettò in macchina per tutta la notte. Anche per ripagare i sacrifici che fece lui al tempo, metto l'anima in questo lavoro. 


Ci racconti la tua giornata tipo? 

In questo periodo, visto il coprifuoco, ho variato molto le mie abitudini. Sono diventato, per gli orari, una persona normale! Mi alzo molto presto, intorno alle 7:30  e non vado a letto iù tardi di mezzanotte, anche  la sera non si può uscire. Mi dedico quasi tutto il giorno alla musica, ascoltando cose nuove, facendo mie versioni di brani che mi piacciono, nel caso lo ritenga opportuno, oppure creando cose mie. Forse spendo più tempo adesso per la musica. Quando invece ci sono serate, parte della giornata te lo porta via la burocrazia (agibilità, fatture, compilazioni borderò, ecc..). Passioni, hobby e lavoro, per me, sono una cosa sola. Sono molto fortunato... 


Come vivi questo momento di pandemia? 

Ho sempre fatto le cose in regola e per questo ho ottenuto tutto quello che c'era da ottenere sia da SIAE sia dall'INPS, per cui non sono mai stato, sinora, in grave difficoltà. Certo, vivo male la situazione, perchè mi manca il contatto con il pubblico. Non ho la sfera di cristallo, e tantomeno dati analitici sull'andamento della pandemia, ma non ci vuole un genio a capire che ci sono diversi step per tornare a concepire il ballo come lo intendiamo noi. Passaggio dalle diverse zone, eliminazione del coprifuoco, poi del distanziamento... quindi l'attesa per il ritorno alla normalità non credo sarà così breve. Stanno però iniziando ad arrivare le prime chiamate per una possibile stagione estiva, e questo mi fa tornare il sorriso. Il disco mercato è iniziato, se ci lasciano giocare, andiamo a segno di sicuro!




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Post popolari in questo blog

The Sunshine Djs - Music in Me

The Sunshine Djs - Music in Me Nicola e Simone, ovvero Nichi/e e Simone Ciuffo sono i The Sunshine Djs. Veronesi, hanno nel sangue una passione assoluta per la console e per musica che fa muovere a tempo guardando al ritmo che non dà scampo, ovvero Disco music, Funky e dance d'annata. A pensarci bene, i gusti di The Sunshine Djs, tra l'altro, non guardano mica al passato, il groove cambia negli anni, ma le sue radici saranno sempre e per sempre queste. "Dal 2018 abbiamo deciso di dedicarci anche alla produzione musicale, per arrivare finalmente alla realizzazione del nostro primo singolo 'Music in Me'", raccontano. Il disco è uscito da poche ore, nel dicembre 2020.  "'Music in Me' ha sonorità house music e un bel Groove funky", raccontano The Sunshine Djs. "Non manca un riff di piano che regala un bel po' di energia. Quando si produce musica di qualità i risultati arrivano sempre. E infatti, nella prima settimana di uscita, il brano

Sandro Murru Kortezman: Radio Super Sound, le dirette Facebook, i pranzi allo Charme (Cagliari) (...)

Sandro Murru Kortezman: Radio Super Sound, le dirette Facebook, i pranzi allo Charme (Cagliari) (...) L'universo musicale di Sandro Murru Kortezman, dj producer sardo sempre in movimento, è decisamente movimentato anche in un periodo non facile come questo, soprattutto per chi vive di musica, un momento davvero complicato anche per chi la naturale necessità di staccare la spina e rilassarsi con canzoni vecchie e nuove...  Ecco perché Sandro ha deciso, dopo tanti anni, di tornare in onda in radio, in fm e sul web, ogni pomeriggio dalle 15 alle 16 su Radio Super Sound - www.radiosupersound.it - nel suo programma Soundback, il suono che ritorna. E' un viaggio tutto da vivere attraverso la storia della musica dance anni '80, '90 e 2000. "In questo periodo storico c'è bisogno di cose belle e di compagnia", racconta Sandro Murru. Il più recente singolo di Sandro Murru, "Back to Freedom", continua a raccogliere risultati importanti. Da un bel po' d

“La tutela della vittima, Oltre il Genere”, l'1/12 la Diretta Facebook dalla pagina di Umberto la Morgia

"La tutela della vittima, Oltre il Genere", l'1/12 la Diretta Facebook dalla pagina di Umberto la Morgia Il 1 Dicembre, alle ore 19,00, dal profilo di Umberto la Morgia, Fondatore della Pagina Facebook Omosessuali di Destra, verrà organizzata la Diretta Facebook "La tutela della vittima, Oltre il Genere". Tra i relatori Elisabetta Aldrovandi, Avvocato - Docente di Criminologia e Vittimologia presso CIELS LIMEC Milano - Garante regionale per la tutela delle vittime di reato (Lombardia) - Presidente dell'Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime, Umberto La Morgia, Carolina Pellegrini, Consigliera Pari Opportunità Regione Lombardia, Alessandra Cova, Fondatrice Perseo, Centro Antiviolenza Maschile, Perito grafologa e Terapeuta Età Evolutiva, Fulvia Siano, Co fondatrice e tesoriera Perseo, Centro Antiviolenza Maschile, Dottoressa Psicologia Clinica, Vincenzo De Feo, Ingegnere Informatico, Presidente Associazione Mai Piu' Solo, esperto bullismo, cyberbullismo e