Passa ai contenuti principali

C0C ‘The Festival As A Performance’ / Milano as part of Stone Island Sound, da sabato 20 marzo


Il progetto/evento digitale C0C 'The Festival As A Performance' arriva a Milano dopo la visionaria edizione di Torino a novembre: C0C è un progetto unico nel panorama italiano, una riflessione su creatività e arte condivisa come vero patrimonio di una città.
Spazi iconici della Città di Milano saranno il palcoscenico straordinario delle performance artistiche e musicali assolutamente inedite di XIII e KODE9.

 

XIII è il moniker del compositore torinese Alessio Capovilla, con cui analizza le sfaccettature più tattili e digitali del suo sound. 'Invrs Solaria' è il suo ultimo lavoro, il primo uscito per la nuova etichetta discografica di C2C Festival e Stone Island. Attraverso le 4 tracce che compongono l'EP 'Invrs Solaria', XIII esplora i paesaggi sonori evocativi della musica rituale siberiana e mongola, i ritmi del Rinascimento italiano, i fiati indiani e asiatici. L'artista descrive così quelle qualità oniriche proprie di queste composizioni elettroniche e di questi suoni organici e freschi: 'Multipolare per scelta, rituale e fluido per necessità'. Il lavoro di XIII si focalizza sulla modellazione sonora: suoni imperfetti, distorsioni imprecise e atmosfere incongrue. Un dialogo in costante evoluzione tra antichi strumenti e nuove tecnologie attraverso sintetizzazioni, computer music e field recording, beat e generi diversi. Capovilla, inoltre, è co—fondatore di Gang Of Ducks, l'etichetta discografica con base a Torino e Berlino su cui ha pubblicato due 12" in edizione limitata, 'NO' e 'Eocity'.

 

Steve Goodman, scozzese di nascita ma di casa a Londra, è un ricercatore e musicista noto con il nome d'arte Kode9. Un artista legato a doppio filo con la storia di C2C Festival. Inizialmente ispirato dalla "Hardcore Continuum" della musica elettronica britannica, sulla scia del movimento sotterraneo delle celebri radio pirata Uk, si immerge nella scena dell'East London, forgiando il suono della dubstep insieme, tra gli altri, all'MC e suo collaboratore The Spaceape. Nel 2003 trasforma la sua webzine di settore in una vera e propria label, segnando così la storia dell'ultimo ventennio in musica. Hyperdub è una delle etichette più illuminate della scena figlia del 2step, che i sta rivoluzionato il modo di concepire, ascoltare e ballare i suoni elettronici, sempre attenta alle correnti UK, dal Funky al Purple Sound, al wonky etc. riuscendo a plasmare, intercettare e lanciare certi suoni anni prima che questi diventino fenomeni di massa. Come boss della Hyperdub, Kode9 ha scoperto e dato alla luce i lavori di Burial, DJ Rashad, Zomby, Fatima Al Qadiri, Scratcha DVA, Jessy Lanza, Laurel Halo, Ikonika, Dean Blunt, OKZharp & Manthe Ribane, Mana e Doon Kanda, solo per citarne alcuni.

 

Da sabato 20 marzo 2021, l'evento sarà trasmesso su clubtoclub.it
C0C è la risposta al nuovo caos di questi tempi incerti. Lo zero rappresenta un nuovo punto di partenza. Il tentativo di dare inizio a una nuova ideazione e produzione artistica avant—pop che tra i vari obiettivi ha soprattutto quello di indagare una possibile utopia contemporanea a supporto delle scene e community locali.

 

Un ringraziamento speciale a Milano Digital Week e ArtsFor per la collaborazione.

Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up