Passa ai contenuti principali

A tutta birra e tutta frutta nel nuovo birrificio di Rotterdam

A tutta birra e tutta frutta nel nuovo birrificio di Rotterdam


Sorto nell'ex magazzino per la frutta più grande d'Europa

Nel Rotterdam Makers District si sta costruendo una combinazione senza precedenti di fabbrica di birra artigianale e ristorazione: la Stadshaven Brouwerij. Nell'edificio dell'ex magazzino della frutta che risale a 100 anni fa e completamente ristrutturato, su una superficie di 5000 mq hanno appena iniziato a produrre le nuove birre, prevedendo una produzione di 2 milioni di litri all'anno. Tutto questo nell'area portuale Merwehaven con un enorme potenziale, in piena fase di riqualificazione, dove l'arrivo della Stadshaven Brouwerij darà un importante contributo alla vivibilità e alle dinamiche sociali. L'apertura di tutto il complesso è prevista per la primavera del 2021.

In termini di capacità, il birrificio Stadshaven è tra i primi 4 birrifici artigianali dei Paesi Bassi, oltre a Jopen, Brouwerij 't IJ e Texelse. Inoltre, questo tipo di birrificio consente all'esperto mastro birraio Wesley Aarse di produrre birre di eccellente qualità. Nel caratteristico edificio, Stadshaven Brewery inaugura inoltre un locale molto "urban-trendy", con 350 posti, dotato di una terrazza di 750 mq affacciata sull'acqua, comprendente un menù ricco di gustosi piatti e di una scelta infinita di birre artigianali prodotte in casa, con vista sui silos di birra. Il menu si basa su piatti a base di prodotti sostenibili regionali preparati sul BBQ e nel forno a pietra. La birreria Stadshaven si concentra su combinazioni di birra e cibo molto innovative, serve cocktail di birra d'autore e non mancano i tavoli con la spillatrice self service.

Un fattore distintivo del birrificio Stadshaven è il fatto di essere aperto al pubblico, si organizzano tour della birra e si può vedere la produzione dietro le quinte. In questo modo, gli ospiti possono vedere l'intero processo di produzione della birra, dal bollitore alla bottiglia. Dopo il "tour della birra", le varie birre artigianali possono ovviamente essere degustate.

Il birrificio Stadshaven è un'iniziativa del suo direttore Harm van Deuren che per questo progetto ha riunito un gruppo di appassionati ed esperti della birra. Sono stati investiti più di 10 milioni di euro per realizzare un 'ambiente' unico per i Paesi Bassi: un vasto birrificio in cui vengono prodotte le principali birre artigianali, accessibile ai visitatori. Ispirata dalla storia del Rotterdam Fruit Port, un tempo il più grande porto di frutta d'Europa, viene introdotta una nuova linea di birre artigianali contemporanee che, oltre ai soliti ingredienti quali  malto, luppolo e lievito, sono arricchite di frutta. .

Queste birre possono essere gustate non solo presso il birrificio Stadshaven, ma anche a casa o in altri locali. L'ambizione della Stadshaven Brouwerij è quella di diventare il marchio di birra artigianale più distintivo e leader nei Paesi Bassi con le sue birre contemporanee (alla frutta).

Qui si potranno anche vedere spettacoli dal vivo in compagnai di amici e conoscere il nuovo "shuffle board", una combinazione tra biliardo olandese, bowling e curling che la Stadshaven Brouwerij ha portato a Rotterdam. Oltre al birrificio e al settore della ristorazione, il birrificio Stadshaven è molto adatto per incontri di lavoro grazie alla diversità delle sale riunioni: le aziende possono svolgere presentazioni e piccoli workshop, nonché organizzare riunioni di lavoro e gite aziendali.

https://stadshavenbrouwerij.nl/

Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up