Passa ai contenuti principali

Espedito D’Antò - Il mondo come lo conoscevamo prima... non esiste piú (Carlos Editore)

Espedito D'Antò - Il mondo come lo conoscevamo prima... non esiste piú (Carlos Editore)

La pandemia ha modificato totalmente il modo di vivere del pianeta, o comunque ha dato vita ad un radicale processo di cambiamento che modificherà totalmente l'esistenza delle persone, un cambiamento visibile a chi oggi lo sta vivendo, ma sarà la prossima realtà che vivranno le generazioni future. Tanti mestieri scompariranno ma molti di più ne nasceranno; un processo di trasformazione digitale che, allo stato attuale, vedrà avvantaggiate popolazioni i cui Governi metteranno a disposizione i mezzi per adeguarsi, quindi avranno più possibilità di svilupparsi i paesi che già hanno cominciato ad imparare l'uso delle nuove tecnologie negli anni passati.

Esce il 29 gennaio 2021 "Il mondo come lo conoscevamo prima... non esiste piú", il libro di Espedito D'Antò,esperto in Digital Marketing e strategie del web;  edito da Carlos Editore, la casa editrice napoletana che ha voluto prendersi la responsabilità, insieme all'autore, di rivelare ciò che sarà il nostro futuro prossimo. 

"Stiamo vivendo una fase storica senza precedenti che ha senza dubbio accelerato il processo di trasformazione digitale - dichiara l'autore Espedito D'Antó - si sta creando un enorme divario sociale tra chi ha imparato ad utilizzare le nuove tecnologie e chi invece non si è ancora  adeguato al cambiamento. Purtroppo l'Italia ha un enorme tasso di analfabeti digitali che non sono altro che il riflesso delle istituzioni"

"Questo libro - prosegue D'Antò - è frutto di studi ed esperienze che ho vissuto sul campo in tutto il mondo esercitando la professione di comunicatore digitale dove ho analizzato il fenomeno del web partendo dell'invenzione di internet, passando per il periodo di lockdown da pandemia Covid 19 e concludendo con una riflessione verso il futuro con l'avvento di tecnologie innovative come robotica, ologrammi, intelligenza artificiale e connessione 5g, e soprattutto - conclude - come si evolverà il mondo del lavoro con la nascita delle nuove professioni in campi chiave come la politica, la medicina e la vita sociale". 

Tutto ciò poteva sembrare fantascienza fino a qualche tempo fa, ma dopo gli ultimi avvenimenti, dalle campagne elettorali a quelle vaccinali o anche comunicazioni ufficiali di leader mondiali che avvengono attraverso il web, é stato dimostrato che utilizzare questa tecnologia con con le giuste conoscenze e calcoli esatti, porta a risultati inimmaginabili. 

"Un libro che fa ragionare - dichiara l'editore Daniele Esposito - ti immette in un futuro prossimo, forse immaginato solo in alcuni film di fantascienza degli anni '90 che narravano di un mondo guidato dal completo controllo digitale, credo molto in questa opera - conclude il patron di Carlos Editore - sono certo che sarà in grado di aprire le menti e di preparare le persone a ciò che sarà".


Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte

Samuele Sartini fa ballare Palermo... e la sua "Love You Seek 2k18 Rework" spinge forte Il nuovo anno per il dj producer italiano Samuele Sartini è iniziato sotto i migliori auspici. Il suo nuovo singolo "Love You Seek", un rework 2018 di un brano che oggi valorizza ancora di più la voce splendida di Amanda Wilson, va alla grande. Per presentarlo Samuele è stato ospite a Radio 105, a m2o, a Radio Studio Più e in tante altre situazioni...  "Love You Seek 2k18 Rework" è pure stato utilizzato spesso in tv (Verissimo su Canale 5, etc) ed è top tune of the week 4/2018 di 105 in da Klubb. E non è tutto: ogni settimana da fine gennaio sarà guest pure special guest due volte al mese una radio internazionale importante, Revolution 93.5 FM, che trasmette da Miami.  Il 3 febbraio, infine, Samuele Sartini torna a far ballare la Sicilia. Infatti è dj guest del Carnival Chic Party dello storico Country Club di Palermo, disco in cui si esibisce per la prima volta con il

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up