Passa ai contenuti principali

Alberto Salaorni (Al-B.Band): un periodo di stop per nutrire l'ispirazione

Alberto Salaorni (Al-B.Band): un periodo di stop per nutrire l'ispirazione

Per colpa del Coronavirus, la nostra vita è come sospesa. Solo chi è in ospedale e rischia la vita, sia chiaro, ha veri problemi. Le difficoltà di chi lavora nella musica e nell'intrattenimento (artisti, musicisti, dj, etc), completamente fermi da tempo, sono infinitamente più piccole. Ma ci sono e proviamo a raccontarle.. così magari il tempo passa un po' più in fretta. 

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Alberto Salaorni, anima, cuore, chitarra e voce della Al-B.Band, una delle formazioni live più attive d'Italia. Veronese, si definisce saltimbanco, anche se è un musicista raffinato che sa anche intrattenere e far divertire. Chi ha voglia di ascoltare il sound scatenato della Al-B.Band live deve aspettare un po'. Ma i brani originali e qualche cover del gruppo li trovare su Spotify, YouTube ovunque.

Che cosa stai facendo in questo momento di stop forzato?
 
E' il momento perfetto per riordinare le idee, una buona occasione per studiare, ascoltare e "nutrire" la propria ispirazione...

Stai creando nuova musica nel tuo studio di registrazione?
 
La mia chitarra e il mio pianoforte sono a portata di mano, come sempre del resto, pronti a cogliere idee nuove... Per fissare tutto, in fondo basta solo su un "vecchio" registratorino a cassette. Ho già alcune idee.

Come passi il tanto tempo che resta?

Amo la fotografia,  la grafica,  le vecchie foto da restaurare. Considero tutto cio' molto "terapeutico".
 
Vuoi dare qualche idea ai tuoi colleghi artisti o giovani per sfruttare in qualche modo questo momento difficile?
 
Penso che un artista, un musicista, uno che come come me vive a tempo pieno la vita del palco, possa utilizzare un periodo di "calma forzata" per "ripassare" a mente le proprie performance... E' una sorta di proiezione virtuale dei propri show, per  restare cosi' "sintonizzato" alle vibrazioni della propria passione. Anche in silenzio, facendo correre la mente. Poi ci sono tanti momenti, tramite i social, di condividere lo stato d'animo con i propri fans e gli altri musicisti...  ma credetemi, è anche importante "riconnettersi" con se stessi. E' un'occasione piu' unica che rara questa. Anche per dormire! In questo periodo, finalmente, dormo tantissimo.
 
Cosa vorresti fare quando potrai di nuovo far divertire la gente?

Penso che al momento del "risveglio" da questo "brutto sogno" ci sarà talmente tanta energia e voglia di socialità. A noi artisti basterà semplicemente fungere da "amplificatori".




Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia  La partecipazione dei Broswave alla Spring Break Invasion, in Croazia, è stata una spettacolo da pelle d'oca. Il festival, tra i più attesi della primavera, si è tenuto ad Umago dal 22 al 25 aprile 2017. In uno dei video pubblicati su Facebook dal duo si vede Simone Pepe, batterista professionista perfezionatosi al CPM Music Institute di F. Mussida, far muovere a tempo dietro alla sua batteria elettronica migliaia di giovani che hanno partecipato all'evento. Il resto, come sempre, lo fa l'altrettanto scatenato Charlie Dee, dj d'esperienza ventennale e resident de La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, anche a detta di Guinness World Records un locale che batte ogni record di longevità nel mondo. Sempre durante il loro spettacolare show / dj set, di scena nel mainstage della Spring Break Invasion, hanno proposto il riuscito mash-up "All Night Fires", che vede assieme le hit di Parov Stelar eTh