Passa ai contenuti principali

Marco Pintavalle: fare il dj non è solo premere il tasto Play

Marco Pintavalle: fare il dj non è solo premere il tasto Play

Abbiamo intervistato Marco Pintavalle, dj siciliano sempre impegnato a far scatenare i top club della sua regione e non solo. Il suo singolo più recente è "I Ain't Here For You", uscito su Ego e la sua estate sarà decisamente piena di ritmo ed eventi in giro per il Bel Paese. Cercatelo sui social per sapere dove suona, perché quando in console c'è lui non divertirsi è semplicemente impossibile. Segnatevi intanto questa data: il 30 maggio Marco Pintavalle è al Movida Pub di Castelrimini per il Taratà party.

Come hai iniziato a fare il dj? 
A 13 anni mixavo già le cassette. Poi ho continuato con i primi cd portatili... con i lettori professionali è decisamente più facile!

Che rapporto hai con la musica quando non lavori? Cosa ascolti al mattino, di sera, di notte?
 Quando non lavoro ascolto molto musica rilassante, dai classici italiani, alla pop. Non ascolto di sicuro musica dance e reggaeton, come credo sia naturale. 

Il tuo primo concerto? La tua prima volta in discoteca? La tua prima volta in console? 
Dal vivo ho ascoltato per la prima volta Claudio Baglioni, fu una grande emozione. La mia prima volta fu a una delle tante feste private che frequentavo con gli amici. La prima volta in discoteca? Non me la ricordo! Non ho una buona memoria. 

Come selezioni invece la musica che proponi durante le tue serate come dj? Musica commerciale, molti mash up con rifacimenti di track di oggi, o rifacimenti storici dagli '70 '80 e '90. Credo ci sia un grande ritorno al passato in questo periodo. 

Oggi ci sono tanti "celebrity dj", è vero, ma solo chi riesce a far divertire il pubblico fa il "celebrity dj" a lungo... oppure no? 
Non so. Mi sembra che troppo spesso abbiano successo più i personaggi che gli amanti della musica. Si tende a far scena, a far tutto, tranne che far musica.

Fare il dj sembra molto facile e comodo, ma è davvero così?
Fare il dj sembra a molti arrivare alle 23 in discoteca e toccare il tasto Play.  Posso garantire che dietro c'è un duro lavoro. Dalla programmazione alla fase organizzativa.

Quali sono le tue influenze musicali come dj? E i dj che stimi di di più da sempre?

Da sempre seguo la pista, cerco di capire cosa emozioni le persone. In generale, il mio sound è decisamente commerciale. Tra i dj che stimo di più ci sono Dj Snake, Swedish House Mafia E David Guetta. 

Ci racconti quali sono gli artisti che invece ti hanno segnato di più in ambito pop, rock e tutto quello che non è musica da ballo? 

David Guetta e Bob Sinclar tra i nomi internazionali. Ma quando ero un ragazzino il mio mito era Tony H, dj che da Radio Italia Network proponeva ogni tipo di musica elettronica. 


Post popolari in questo blog

15/6 Gabry Venus in console con Georgia Mos al Miramare The Palace Resort di Sanremo

15/6 Gabry Venus in console con Georgia Mos al Miramare The Palace Resort di Sanremo Dopo il loro dj set insieme al SALE di Fiumicino (Roma), Gabry Venus e Georgia Mos, due dei dj italiani più attivi anche all'estero, tornano ad esibirsi insieme, questa volta a Sanremo, per Ferragosto 2021. La location è l'esclusivo Miramare The Palace Resort (Corso Matuzia, 9, 18038 Sanremo IM). Georgia Mos e Gabry Venus davvero spesso si esibiscono insieme, l'hanno fatto anche a Miami. Come se non bastasse, "Tan Bueno", come la più recente "Call 911 (feat. Ella Loponte)", Gabry e Georgia le hanno prodotte insieme. Gabry Venus, romano, con una carriera ormai piuttosto lunga alle spalle, è uno dei dj producer italiani più attivi nel mondo per quel che riguarda l'universo della house music. Brani come "Bongo Gongo", "Gold" o "El Bandolero"  escono su label di riferimento come  Hexagon/Spinnin', Sosumi, Hotfingers, Cube Recordings, Oce

Circo Nero Italia: Ferragosto 2021 tra Napoli e Costa Smeralda

Circo Nero Italia: Ferragosto 2021 tra Napoli e Costa Smeralda Circo Nero Italia, la crew di artisti e performer coordinata da Duccio Cantini, si sdoppia e per Ferragosto, domenica 15 agosto 2021, propone due appuntamenti. Il format Circo Nero Classic  prende vita a Napoli, per la precisione a Posillippo, al Rooftop Dinner Riserva. E' un Dinner Show coi fiocchi, con performence acrobatiche, canto, spettacoli di fuoco e cubi volanti... Un inno alla Gioia e all'Allegria di una convivialità ritrovata, con un menu di 5 portate... e fiumi di Champagne.  E che succede invece in Costa Smeralda, sulla spiaggia di Capriccioli, a Vesper Beach sempre per Ferragosto? Un'altra crew Circo Nero Italia mette in scena un altro format, Woodoo. In console i fiorentini Supernova, ormai star internazionali in ambito house e dintorni. Woodoo è un party perfetto per sentirsi almeno selvaggi e pure spirituali. Dal giorno fino alla notte, Woodoo, è un viaggio spirituale nelle emozioni e in quelle s

Komatsu San: "Takeshi Kitano", nuovo singolo hyperpop con 4Sai

Komatsu San: "Takeshi Kitano", nuovo singolo hyperpop con 4Sai L'estate 2021 per Komatsu San è ricca di bei progetti musicali. Dopo "Alchimia" ed il remix "Morfina" di Kayla Trillgore, il primo remix ufficiale ed autorizzato che l'artista bergamasco pubblica, arriva "Takeshi Kitano", un brano decisamente hyperpop ed energico creato in collaborazione con il rapper 4sai. E' una canzone intensa e piena di ritmo ed è già disponibile su Spotify. Komatsu San feat. 4Sai "Takeshi Kitano" https://open.spotify.com/track/3MKmGS8drIp2bT5bLsKNXH?si=58ef2a8cdea84afc E' un momento di grande creatività musicale per l'artista. Il 2021 per Komatsu San era già iniziato a ritmo di musica, come sempre, con un brano in italiano divertente e scatenato come"La bulla di Bollate". La sua carriera è iniziata nell'ormai lontano 2012, quando Komatsu San ha iniziato a far ballare alcuni party a Bergamo, la sua città natale. Nel 2013