17/1/19 Ginarte all’Otivm di Milano


17/1/19 Ginarte all'Otivm di Milano

 

Il 17 gennaio, da OTIVM, in via Gaetano Negri angolo S.Maria Segreta, ristorante gourmet caratterizzato da piatti di alta cucina italiana con tocchi di creatività e spunti internazionali di Perù e Giappone, verrà festeggiato il compleanno di Federico Luckenbach, uno dei soci creatori di Otivm. La serata inizierà con l'aperitivo, seguirà la cena, ma non mancherà il djset e una speciale performance live painting durante la quale verrà utilizzato, per la realizzazione dell'opera anche Ginarte, sinonimo di Spirit Of Art, dedicato all'arte in ogni sua forma ed espressione. Durante la serata, come ogni settimana, verranno proposte perfomance di artisti e cantanti, in puro stile Cirque du Soleil, per un Dinner Show contraddistinto da eleganza e ricercatezza, dai piatti serviti, alle esibizioni degli artisti presenti. 

 

Dalle ore 21 till late. 

 

Perché utilizzare Ginarte per la realizzazione di un'opera?

Perché l'anima artistica di Ginarte risiede nel cuore stesso del distillato di questo gin. Insieme alle bacche di ginepro raccolte nell'appennino Toscano, Ginarte è infatti prodotto con botanicals che con l'arte hanno un legame particolare.  Elementi come la nepitella, lo zafferanone, la reseda odorata, il cardamo, il guado di Montefeltro o lo scotano, erano infatti usati per la creazione di pigmenti colorati dai più importanti pittori del Rinascimento. In aggiunta, erbe come angelica, lavanda, ibisco, fiori di sambuco, germogli di pino, pino mugo e aghi di abete, consentono di realizzare un gin pulito e complesso, raffinato, dal sapore e dagli aromi unici.

 

L'etichetta laterale della bottiglia viene di volta in volta personalizzata da vari artisti che così possono liberare la loro creatività e interpretare un tema di particolare interesse. Saranno coinvolti pittori, fotografi, street artist, tatuatori e designer in modo che ogni diversa bottiglia di Ginartediventi espressione di linguaggi universali in grado di manifestare sensazioni, emozioni e suggestioni.

 

Il primo artista incaricato di personalizzare l'etichetta di GINARTE è il pittore olandese Lou Thissen, che ha creato per Ginartetre dipinti in onore del grande maestro toscano Pontormo. 

 

Ginarte è distribuito in Italia e in molti mercati Europei, accolto con entusiasmo dai bartender dei locali più prestigiosi e di tendenza.

 

Da provare da Otivm, il signature cocktail ART FIZZ, a base di Ginarte, Vermouth parfum, Bergamot soda water, Pink grapefruit's Shrub, Sample syrup.

 

La serata è in collaborazione con Ferrari-Cantina dell'Anno-Vini d'Italia 2019 Gambero Rosso-Winery of the Year 2019.

 

Diffuso da ltc x  FRANCESCA LOVATELLI CAETANI





/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno

Modus Dj, il sound di Milano è funky, house e ricercato