Passa ai contenuti principali

La Al-B.Band fa scatenare Madonna di Campiglio: 30/12 Piano 54, 31/12 Piazza Sissi (Radio Deejay Party)





La Al-B.Band fa scatenare Madonna di Campiglio: 30/12 Piano 54, 31/12 Piazza Sissi (Radio Deejay Party)

A dicembre, come è giusto che sia, fa freddo... e per scaldarsi muoversi a tempo e cantare è proprio l'idea giusta. Farlo con Alberto Salaorni e la sua AL-B.Band è ancora meglio, visto che è una delle live band più scatenate ed originali della scena italiana. Il loro repertorio infatti è sempre originale e grazie a loro la live music è decisamente back in fashion… Chiudono il mese di dicembre 2018 con una "doppietta" d'eccellenza, ovvero il 30 dicembre fanno divertire il Piano 54 di Madonna di Campiglio (TN), mentre la sera dopo, per Capodanno, restano nella bella cittadina della Dolomiti per regalare la loro musica al party di Radio Deejay in piazza Sissi. Come se non bastasse fanno anche emozionare anche Fano, Verona, Ponte sul Mincio...


Al-B.Band: Live music is back in fashion a dicembre 2018 tra Madonna di Campiglio, Fano, Verona, Ponte sul Mincio... 

7/12 Extreme Chalet Winter Edition Palaj- Fano (PU)
14/12 Mad' In Italy - Verona
21/12 Fabric 107 - Ospedaletto / Verona
22/12 Corte Cavalli - Ponte sul Mincio (MN)
28/12 Ca' Persiane Cavaion (VR)
30/12 Piano 54 Des Alpes - Madonna di Campiglio (TN)
31/12 Radio Deejay Party @ Piazza Sissi - Madonna di Campiglio (TN)


Capitanati dall'instancabile Alberto Salaorni, gli AL-B.Band sono un gruppo capace di far scatenare ogni tipo di pubblico. Da 15 anni i loro concerti fanno divertire l'Italia e non solo. Riassumendo, sono in tournée da una vita. Il loro slogan è: "live music is back in fashion", ovvero la (bella) musica dal vivo è tornata di moda. Un concerto di questa formazione veronese, una volta vissuto, lo si dimentica difficilmente. Non hanno mai una scaletta definita. Passano da un brano all'altro a seconda dell'atmosfera e del feedback del pubblico. E le loro scelte sono sempre originali. Ad esempio, la Al-B.Band raramente ripropone le canzoni di Vasco Rossi e Ligabue, preferendo quelle di Battisti, Mina o grandi successi anni '70, col risultato che il sound di questa formazione risulta molto originale, una caratteristica molto rara nel panorama musicale di questi anni. AL-B.Band e composta Alberto Salaorni (voce e chitarra), Davide Rossi (basso) ed tanti altri musicisti di talento assoluto. Tra gli altri Andrea Mai (tastiere) e Giacomo Aio (percussioni, batteria e cori). Periodicamente al Al-B.Band registra e pubblica brani originali, molti dei quali sono inseriti nel loro più recente album "Megaphone" disponibile su tutte le piattaforme digitali (ad esempio Spotify: goo.gl/dQzyBN) e su cd. Tra i tanti brani contenuti nell'album, oltre al singolo "Maledettamente Amato", programmato da decine di emittenti radio in tutta Italia, spicca "Hear Me", una ballad in inglese decisamente emozionante. 

media info e foto Al-B.Band




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici UNSUBSCRIBE (decreto legislativo n. 196/2003) - (GDPR – Regolamento UE 2016/679) ///


Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia  La partecipazione dei Broswave alla Spring Break Invasion, in Croazia, è stata una spettacolo da pelle d'oca. Il festival, tra i più attesi della primavera, si è tenuto ad Umago dal 22 al 25 aprile 2017. In uno dei video pubblicati su Facebook dal duo si vede Simone Pepe, batterista professionista perfezionatosi al CPM Music Institute di F. Mussida, far muovere a tempo dietro alla sua batteria elettronica migliaia di giovani che hanno partecipato all'evento. Il resto, come sempre, lo fa l'altrettanto scatenato Charlie Dee, dj d'esperienza ventennale e resident de La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, anche a detta di Guinness World Records un locale che batte ogni record di longevità nel mondo. Sempre durante il loro spettacolare show / dj set, di scena nel mainstage della Spring Break Invasion, hanno proposto il riuscito mash-up "All Night Fires", che vede assieme le hit di Parov Stelar eTh