Una Vita da Libidine, il nuovo concert-show di Jerry Calà, torna a Milano: il 25 ottobre fa scatenare il Pelledoca

Una Vita da Libidine, il nuovo concert-show di Jerry Calà, torna a Milano: il 25 ottobre fa scatenare il Pelledoca

 

L'attore Jerry Calà il 25 ottobre 2018 fa scatenare il suo concert-show il Pelledoca di Milano 

 (Viale Enrico Forlanini, 121 Milano. Concerto dalle 22, dalle ore 20 aperitivo a buffet a 20 euro con possibilità di cena. Per prenotazioni T. 027560225 - T. 347.2499249)

L'attore e Regista Veronese, fortemente allieterà gli ospiti con un concert-show entusiasmante sugli anni 60'70'80', che sta registrando in  giro per l'Italia SOLODUT e prodotto dalla The Best Organization Srl.

Attraverso canzoni, monologhi e coinvolgimento del pubblico, ripercorrendo i momenti salienti della sua vita e della sua carriera, Jerry accompagnato da una band racconterà alla sua maniera questi suoi "primi" 45 anni di carriera…

Sia come attore di cabaret e musicista/cantante prima che come protagonista al cinema poi, la vita di Jerry Calà è sempre stata accompagnata da bellissime canzoni che hanno fatto da  colonna sonora ai suoi spettacoli cominciando dagli albori con il gruppo dei Gatti di Vicolo Miracoli, andando poi ai suoi film, che, addirittura, hanno rilanciato vecchi successi degli anni '60 e '70 e degli anni '80.

Quindi l'Attore racconterà di quella "Verona Beat" dove lui, giovanissimo bassista, si esibiva in teatrini parrocchiali interpretando i tipici brani dei gruppi dell'epoca (Equipe 84, Beatles, Rokes, Rolling Stone) per poi spaziare alle canzoni da cabaret del periodo in cui, con i Gatti, si esibiva al Derby Club di Milano sotto l'influenza di Cochi e Renato, Jannacci e compagni e i primi successi musicali  come "Prova" e "Capitooooo!"

Poi il salto al cinema e  "Sapore di mare" dei Vanzina diventa addirittura il motore del rilancio delle musiche degli anni '60; un revival che, dall'uscita di quel film, non è mai più finito, tanto che oggi i ragazzi, anche giovanissimi, sanno a memoria canzoni di 40 anni fa; un vero miracolo così come pure la colonna sonora di "Vacanze di Natale" che lanciò brani di disco music anni '80 da divenire degli Hit, come "I like Chopin", e in particolare una canzone che Jerry (Billo) cantava al piano bar "Maracaibo", che è diventata uno dei suoi più grandi cavalli di battaglia, come pure "Ancora" di Edoardo de Crescenzo o "Al piano bar di Susy".

Jerry, cantandole nei suoi film, è riuscito a far diventare queste canzoni un po' sue e si diverte un mondo a riproporle in questo show con una specie di superclassifica delle sue canzoni preferite; dai Ricchi e Poveri a Celentano, da Morandi ai Nomadi fino ai Cugini di Campagna…ce n'è per tutti i gusti!!! Insomma, cantare è sempre stato il suo pallino a tutti i costi e alla fine, forse, è diventato il suo secondo mestiere.

Tutti questi anni sempre in pieno successo dimostrano che zio Jerry ha ancora molte cose da dire, che non si accontenta di essere soltanto un'icona da venerare. 


Ufficio Stampa Pelledoca Lorenzo Tiezzi (ufficiostampa@lorenzotiezzi.it, 3393433962)

Ufficio Stampa JERRY CALA': Alex Intermite (Rif. Segreteria@intercontatto.it T. 02. 49453096)


COS'E' PELLEDOCA

Al Pelledoca Milano si balla forte, col sorriso, ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica sera, con formule diverse e sempre la stessa atmosfera scatenata, divertente. Qui ogni notte, per chi lo desidera, inizia dall'aperitivo e della cena, momenti davvero speciali. Più che una semplice discoteca è un music & restaurant che fa sempre ballare. Infatti, accanto dj, vocalist, musicisti e performer (da celebrity dj come Luca Dorigo a un mito del cinema e del divertimento come Jerry Calà passando per simboli della house italiana come Joe T Vannelli...), Pelledoca ha anche uno staff di cucina di prim'ordine ed è un music restaurant in cui è possibile mangiare anche alla carta, non solo seguendo i comunque eccellenti menu alla carta. La cucina è mediterranea, semplice e genuina. Propone piatti in cui la materia prima è sempre fresca e di primissima scelta. Si spazia dai crudi di pesce alle tartare, dalle burrate alle fiorentine, da gustare alla carta o in formule fisse con menu alla portata di tutte le tasche. La musica di Pelledoca, invece, è spesso melodica e sempre coinvolgente. I ritmi e i dischi di Peter K (dj resident) si fondono con l'energia e la voce di Giancarlo Romano (voce & art director) in un mix decisamente irresistibile. 


MEDIA INFO E FOTO HI RES PELLEDOCA




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici UNSUBSCRIBE (decreto legislativo n. 196/2003) - (GDPR – Regolamento UE 2016/679) ///



Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno