Robert Blues: dj set a Miami con Plastic Funk, poi Pechino all'One / Third, club in cui suonano anche Tiesto e Armin Van Buuren

Robert Blues: dj set a Miami con Plastic Funk, poi Pechino all'One / Third, club in cui suonano anche Tiesto e Armin Van Buuren

La primavera di Robert Blues, dj producer in decisa ascesa nella scena internazionale, è piena di impegni davvero importanti.

Dopo aver fatto ballare l'esclusiva St. Moritz pochi giorni fa, il 20 marzo si sposta a Miami, dove fa ballare ben due party di riferimento durante la Miami Music Week, l'evento che trasforma la città della Florida nel centro della musica elettronica da ballo mondiale. Il 29 marzo, prima di tornare in Europa a far scatenare Italia e Svizzera, si esibisce invece all'One / Third Club di Pechino, uno dei principali club asiatici. Sarebbe già abbastanza, ma tra fine aprile e l'inizio di maggio l'artista è in cartellone al Sunbreak Malta - Club MTV, uno dei festival di primavera più importanti d'Europa, insieme a nomi come Ofenbach e Timmy Trumpet. "Per me è un periodo magico, i dj set si susseguono e opportunità anche. Adesso devo giocare bene le mie carte e proporre il mio sound nel modo giusto", racconta Robert Blues. "Ad esempio, remixerò un singolo di Plastik Funk, un artista con cui sono in grande sintonia".

Tra i tanti dj set, tutti importanti, spiccano comunque l'esclusivo boat party del 23 marzo a Miami, OceanBeat, un evento organizzato da Plastik Funk, con cui Robert Blues collabora ormai spesso. Robert Blues qui sarà in console, oltre che con Plastik Funk, con i celeberrimi Lucas & Steve, Elements ed Eddie Pay. Per raccontare invece il livello musicale dell'One / Third di Pechino, dove Blues è in console come special guest il 29 marzo, basti dire che qui il 10 si è esibito l'olandese Armin Van Buuren, leggenda della trance e peso massimo del clubbing mondiale, mentre il 31, poche ore dopo Robert Blues, in console arriva Tiesto, mito del mixer considerato il padre dell'EDM e non solo. 


Attivo da tempo come dj in tutta Italia, Robert Blues, ha recentemente fatto ballare pure club importanti a livello internazionale come il Privilege di Ibiza, il Pampa di St. Moritz ed il Tipic di Formentera, oltre che Unico mood Club a Latina, Victory Morgana Bay e Bay Club a Sanremo, Just Cavalli a Milano e tanti altri top club dividendo il mixer spesso anche con star come Osmani Garcia e Jay Santos. Nato in Germania nel 1974, l'artista vive da tempo in Italia ed è anche art director. In questo ruolo ha firmato i successi di diversi club del centro Italia (Sombrero Summer Club a Terracina, Sofia Club a Fondi, Ombelico Disco a Latina). Ha già fatto muovere a tempo la Miami Music Week, il capodanno di Rainbow Magicland, grande parco di divertimento romano e si è esibito tra gli altri con Michael Calfan, top dj conosciuto in tutto il mondo. Infine, la sua "Miami Dreaming" ha totalizzato centinaia di migliaia di visualizzazioni su YouTube. Il suo mix di Jean Marie ft. Marta Sanchez e Flo.Rida - Basketball in poche ore nel dicembre 2017 ha totalizzato qualcosa come 335.000 ascolti.


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno