#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 31/12 Il Pagante, Mauro Ferrucci, Thorn 2/1 Gabry Ponte, Gianluca Motta

#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 31/12 Il Pagante, Mauro Ferrucci, Thorn 2/1 Gabry Ponte, Gianluca Motta

Al Palasport di Ponte di Legno (BS), una location dalla grande capienza perfetta per far festa con gli amici, per le feste 2015/2016 lo staff #Costez porta diverse nottate di movida, che culminano la notte del 31/12 con un vero festival di musica da ballo. In console, anzi sul palco, sound molto diversi e tanta musica che fa ballare forte. C'è il collettivo de Il Pagante, conosciuto per hit divertenti come "Vamonos" (disco d'oro!) e per l'atmosfera folle delle sue serate. Un party di Capodanno con loro, molto proabilmente, non si scorda mai. Ma c'è pure la house potente di Mauro Ferrucci, uno dei pochi dj italiani a far davvero ballare il mondo e l'energia di Thorn, vocalist sa giocare col suo ruolo di star del microfono… Si continua a ballare forte il 2 gennaio 2015, con Gabry Ponte, uno dei dj italiani che ha venduto più dischi nel mondo (con i suoi Eiffel 65 ben 15 milioni), che sarà protagonista di uno scatenato dj set. Con lui anche il bresciano Gianluca Motta. La sua "UpnDown", uscita su Spinnin', la label più importante del mondo in ambito dance attualmente e realizzata con Merk & Kremont, ha già totalizzato in pochi giorni quasi 500.000 visualizzazioni su YouTube.

(nella foto di Matteo Calò Il Pagante)

contatti - Palasport Ponte di Legno (BS) via Venezia 47 - 3335227902 http://www.facebook.com/HotelCostezGiardiniEstivi
www.hotelcostez.com

Prezzi Capodanno
Ingresso prevendita: 50 € con consumazione, ingresso intero: 50 €

Il Pagante (#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 31/12)

Sono il trio che fa saltare e divertire a colpi di EDM formato classifica, magari quella di successi come "Faccio After" e "Vamonos". Il Pagante non propone un normale live in discoteca, ma porta nel locale un mood diverso di vivere la serata, un clima unico... I testi delle loro canzoni, sempre molto divertenti, prendono bonariamente in giro il rito della discoteca. Ma il Pagante è anche chi paga in disco, chi spende e si diverte, un po' alla faccia della crisi forse generale di questi tempi... E pagante non è certo un'offesa: come scrive la band su Facebook, "l'aggettivazione "pagante" non mira a INSULTARE o GIUDICARE nessuno, vuole solo contraddistinguere un atteggiamento ormai ben consolidato e affermato nella società postmoderna milanese". 

Gabry Ponte  (#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 2/1/16 )

Gabry Ponte, professionista del mixer e della dance music che a fine anni '90 con Eiffel 65 ha venduto qualcosa come 15 milioni di dischi nel mondo, sabato 16 marzo fa ballare il Made Club di Como. Dopo aver fatto della commissione che giudica i ragazzi dell'edizione serale di Amici di Maria de Filippi, la storica trasmissione di Canale 5, l'artista è tornato alla sua grande passione ovvero la musica dance e le serate in disco. Gabry Ponte è infatti un grande dj, amato dai giovani per il suo sound scatenato e la sua capacità di far ballare con sonorità immediate e melodiche, ma non solo. Gabry nasce a Torino il 20 aprile del 1973 e fin da quando ha 17 anni lavora nelle discoteche torinesi come DJ. La passione per la musica dance è assoluta e si può star certi di incontrarlo alla console. Da allora la sua carriera di dj sembra proprio non trovare nessun ostacolo all'orizzonte. 

Gianluca Motta (#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 2/1/16 )
Nasce sotto il segno del toro e ne incarna tutte le caratteristiche: istintivo, eclettico, determinato, estroso e con quel pizzico di imprevedibilità che lo rende unico. Gianluca Motta si stacca decisamente dall'appiattimento della nightlife italiana degli ultimi anni diventando uno dei portabandiera della nostra club culture più stimati e richiesti nel mondo. Citare le sue produzioni significa fare un resoconto delle più grandi hit degli ultimi anni ed un elenco dei migliori artisti pop mondiali che hanno richiesto la sua collaborazione. Definire il suo stile musicale è compito assai arduo pertanto meglio citare fedelmente la sua definizione: Musica da ballo moderna. Ma Gianluca è un nostro portacolori anche fuori dai confini nazionali. Dimostrazione ne siano le ormai consolidate residenze al Tito's e all'Abraxas a Palma di Maiorca oppure al Paradise di Mykonos. Nell'agosto 2008 è stato testimonial Heineken per un tour in Canada insieme a dei colleghi illustri come Benny Benassi, Steve Angello & Sebastian Ingrosso. Le sue produzioni sono supportate dai top dj's di tutto il mondo. Tra i suoi brani più noti ci sono "Shining star", "Sweet child of mine", "Up & Down", "Ambulance" e tante altre.


Mauro Ferrucci - bio (#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 31/12)

È con un'alchimia di sensazioni che Mauro Ferrucci, da oltre 20 anni, fa ballare il suo pubblico nei club più prestigiosi. Si definisce "devastante" ma, fondamentalmente, "un bravo ragazzo" a oltre un ventennio Mauro Ferrucci si esibisce alle consolle di mezza Europa, e come produttore, ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo. Inizia a suonare nei primi anni '80 e si mette in luce per essere l'unico promotore del movimento musicale New Wave che lo porta in Spagna, a Palma di Maiorca, dove rimane qualche anno spostandosi poi a Barcellona e Ibiza. è lì, nella metà degli anni Ottanta, che si avvicina al mondo della House Music. Torna poi in Italia, nel 1987, e inizia ad esibirsi in famosi locali tra i quali Il Muretto, la Villa delle Rose, il Pineta, il Pascia, il Lido, il Paradiso, l'Area City, ecc. e tiene a battesimo uno dei locali, divenuto tra i più rappresentativi del "mondo house", il Fitzcarraldo. Continua a viaggiare prendendo la residenza del lunedì a Parigi, prima al Bain Douches e poi al Palace e, nel '91, produce con il suo amico C. Hornbostel Moments in Love raggiungendo il primo posto della classifica di vendita inglese. Nel '92 bissa il successo con Nikita Warren: I need you. Nel '93 intraprende la strada televisiva, fondando il programma nazionale Crazy Dance. Con il dj italoamericano Frankie Tamburo crea l'etichetta Airplane! Records che sforna un successo dopo l'altro. Nel 2004 vince a Sanremo il premio di miglior produttore e nel 2007, produce Old Skool Generation, con Tommy Vee e, sempre con lui, il remix del nuovo singolo di Paola e Chiara, Second Life. Nel 2008 inizia un nuovo cammino per riuscire a far avvicinare l'House Music al pop tradizionale e ha concluso da poco i remix per Jovanotti con Safari e per Paola & Chiara con Vanity and Pride.

Thorn - bio (#Costez Snow Festival @ Ponte di Legno (BS): 31/12)

Dopo gli inizi come animatore nei villaggi turistici, Thorn è oggi uno dei più apprezzati professionisti della voce e della performance. Il show è richiesto dai top club di tutta Italia e pure all'estero. E non è tutto. Ha creato "7.2 settepuntodue" (www.settepuntodue.it), uno dei più grandi eventi in spiaggia in Italia ed in Europa ed ha fatto scatenare anche 20.000 persone, ad esempio insieme a Steve Angello. Si è esibito ai private party di bran come Diesel, Dsquared, Just Cavalli, Martin Margiela. Il suo nuovo show si chiama #HITHORN, uno spettacolo in cui entra in contatto diretto col pubblico attraverso anche un look molto particolare (baffi, occhiali da sole, capelli che si fanno notare, giacche luccicanti e sartoriali insieme…). Spesso la sua performance viene filmata ed il materiale utilizzato per interagire con i suoi fan su www.facebook.com/thorn.thorn.


///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno