19/12 Fabrizio Maurizi @ Bolgia Bergamo - Free Pass

19/12 Fabrizio Maurizi @ Bolgia Bergamo - Free Pass

Il 19 dicembre 2015 il Bolgia di Bergamo mette in scena il secondo capitolo del party Free Pass e chiama in console Fabrizio Maurizi. Free Pass è la serata in cui al mixer si alternano solo pezzi da Novanta e dove l'occhio è più che mai strizzato alle tendenze e ai suoni più innovativi del panorama elettronico mondiale, proprio come in un tradizionale party marchiato Bolgia… Solo che si entra e si balla gratis (chi arriva entro mezzanotte) oppure si spende davvero poco (10 € con consumazione chi arriva dopo mezzanotte). Dopo Luca Agnelli, dj guest qualche settimana fa, come dicevamo tocca a Fabrizio Maurizi. Bolognese, porta da anni il suo sound sofisticato nei più importanti club del mondo, tenendo sempre alto il prestigio dell'Italia. Tra gli ultimi lavori, spicca un intenso remix per "Everything" dei Blue Mondays, pubblicato da una super label come Rebirth. Quest'ultima è solo una delle realtà discografiche di peso con cui Maurizi collabora regolarmente, visto che il suo nome si vede spesso tra le uscite di Memento, Kling Klong Records, Bassa Clan o M_nus. Con Maurizi, nella main room si alternano Alex Loco, Simon Ricci, Colin Gewint, Matia Venini. Al microfono Manuel Shock.

Evento Facebook
 
Bolgia dj's from the world
via Vaccarezza 9 Osio Sopra - BG, Italy
In auto: A4 uscita Dalmine (20 minuti da Milano)
In treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////


Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno