TIEFSCHWARZ dj set 13/3 Milano Tunnel

TIEFSCHWARZ dj set


Sabato 13 marzo 2010

h. 23.00 ingresso 15/12/10


TIEFSCHWARZ
Tiefschwarz duo formato nel '96 dai fratelli Ali e Basti Schwarz tedeschi, originari di Stuttgart (Stoccarda), il loro nome significa "deep black" derivato dall'unione del loro cognome e dal loro amore per la deep house. I due sono supportati dal musicista e possessore di uno studio di registrazione, Peter Hoff. Sin dala fine degli anni '80 erano molto apprezzati come dj nel loro paese fino a quando nel'90 aprono il club On-U proprio nella loro città, dove sperimentano diverse sonorità come il nu jazz. Dopo tre anni sbarcano al Red Dog grazie alla cui fama, riescono a viaggiare prima in Europa, poi per il mondo e a conoscere i più importanti dj internazionali (Tony Humphries, MAW, Mousse T...). Dopo 5 anni di tour nel '96 fondano la label Continuemusics producendo il loro primo singolo "24 seven" remixato anche da Boris Dlugosch. Nel '98 invece rilasciano "Music" collaborando con Joy Denalane, per la Edel/Eenztown Records; il pezzo ebbe enorme successo, tanto che la Wave Music di NY avviata da Francois Kervokian fu remixata da Matthias Heilbronn. I fratelli Schwarz hanno anche remixato Byron Stingily, MAW, Jennifer Page, Mousse T, Depeche Mode, Cassius, Madonna, Phonique, Chicks on Speed, Hell, Rapture, Goldfrapp, Spektrumed e molti altri. Nel 2001 esce il loro primo album pubblicato dalla Classic di Derrick L. Carter, "Ral9005", originale commistione di diversi generi musicali (nu jazz, downbeat, deep house...), eccleticità che non viene a mancare nei seguenti "Misch Masch" (2004) e "Eat Books" (2005).
I fratellini Schwarz hanno alle spalle ormai oltre dieci anni di attività discografica, festeggiati nel 2008 con l'album '10 YEARS OF TIEFSCHWARZ: BLACKMUSIC', anni in cui gli abbiamo visti crescere dal primo album 'RAL 9005' del 2001, il secondo bellissimo 'Eat Books' e il successo mondiale che li ha fatti diventare un classico della musica elettronica tedesca.
Ricordiamo le varie hit da 'Warning Siren' a 'Ghosttrack' e 'Issst'.
I recentissimi remix per Underworld, l'inedito per Cocoon e la compilation per la leggendaria Strictly Rhythm non fanno altro che confermare la solidità e continuità di Tiefschwarz.
Per non parlare dei club e dei festival mondiali dove hanno lasciato il segno: la lista sarebbe infinita...


CLASSIC- An Evening Of Classic Clubbing
CLASSIC nasce dall'unione di People (Lele Sacchi e Sandiego) e The Elect
ricalz due importanti realtà della nightlife Milanese, a cui si deve il merito di non arrendersi mai di fronte alle avversità e di continuare a proporre ottima musica anche in una città che si rivolge sempre meno ai giovani. Classic è un ritorno ad una visione del party per il party, senza falsi intellettualismi. Dopo anni di capannoni bui e dj semisconosciuti ai più, Classic si ripropone di entusiasmare con dj BRAVI, non per forza all'ultima moda, ma che da anni impastano groove con sapienza con l'unico obbiettivo di divertire il proprio pubblico, cercare il sorriso e far alzare le mani al cielo, dj's che saranno invitati a suonare anche i pezzi che li hanno ispirati e appassionati, quei classici della storia della musica che sono il file rouge tra i vari generi musicali.
Da non sottovalutare poi la presenza dei dj resident, Lele Sacchi, dj sapiente apprezzato da Los Angeles a Mosca, direttore artistico dei Magazzini Generali e parte integrante del progetto People, la sua controparte Sandiego, sempre People, ottimo produttore di musica a 360° dall'hip hop alla techno più ruvida, con release su Planet E, Resopal, 2020 Vision, Trapez e molte altre importanti etichette internazionali e i più giovani, ma per questo non da meno, The Electricalz progetto composto da due Dj milanesi, hanno portato la loro musica oltre che nei club milanesi anche sui dancefloor di Berlino, Parigi e Barcellona, il loro sound inoltre viaggia in tutto il mondo grazie alla loro etichetta discografica Thisorder, progetto apprezzato dei migliori dj del globo.

Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno

Modus Dj, il sound di Milano è funky, house e ricercato