Passa ai contenuti principali

Il Foro Festival 2022 porta a Carmagnola (TO) Mario Biondi, Ivana Spagna, Cristina D’Avena ed altri grandi artisti: 10 eventi dal 2 all’11 settembre

Il Foro Festival 2022 porta a Carmagnola (TO) Mario Biondi, Ivana Spagna, Cristina D'Avena ed altri grandi artisti:  10 eventi dal 2 all'11 settembre




Nato nel 2018 da un'idea dei ragazzi della Consulta Giovanile Carmagnolese come evento musicale collaterale alla frequentatissima Fiera Nazionale del Peperone, Il Foro Festival dal 2018 porta a Carmagnola (TO) molti dei protagonisti della scena musicale italiana.  L'evento prende vita in una grande arena all'interno del Foro Boario di Piazza Italia, da cui il nome del festival. Tra i grandi nomi sino ad ora ospitati dal festival, nel 2018 Ermal Meta, nel 2019 gli Eiffel 65 e i Pinguini Tattici Nucleari, pochi mesi prima della loro "esplosione" al Festival di Sanremo. Nel 2021 invece è stata la volta di Giusy Ferreri e Noemi.

E che succede nel 2022, in concomitanza con la 73^ edizione della Fiera Nazionale del Peperone, in programma dal 2 all'11 settembre 2022? Alcuni dei 10 eventi in programma de Il Foro Festival (6 gratuiti e 4 pagamento) sono ancora in fase di definizione. Già oggi però si può intuire che anche per il 2022 il livello del festival è decisamente alto.
L'organizzazione è a cura della Kontakt Agency di Francesco Andrisani, agenzia che organizza grandi eventi a livello internazionale, in collaborazione con Langhewood Records.

Venerdì 2 settembre è in programma l'evento "Vivere" by Stay Club, una cena in bianco con spettacoli circensi proposta in collaborazione con la Consulta Giovanile Carmagnolese. (ingresso su prenotazione)

Sabato 3 settembre il Foro Festival si apre con un doppio evento musicale. Prima vanno sul palco Sunshine Gospel Choir, un coro gospel di quaranta elementi. Più tardi, la serata diventa una scatenata Dagma Night. Protagonisti sono artisti piemontesi che sanno come far scatenare i più giovani e non solo loro. In console, sul palco, l'energia di Molinhero (Roberto Molinaro), Greta Tedeschi, Visco e Juno O. (ingresso libero)

Domenica 4 settembre Il Foro Festival propone invece un evento in grado di mettere d'accordo generazioni diverse di spettatori. La serata inizia con un doppio concerto, quello di Cristina D'Avena, voce amatissima di mille sigle di cartoni animati e quello di Ivana Spagna, voce simbolo della dance italiana anni '80 e non solo. Più tardi si balla con il format "Mania '90". Le voci sono quelle di Kim Lukas e Nathalie Aaarts, interpreti di tanti successi di quel decennio. Il sound invece è quello di Emanuele Caponnetto e di Dj Jump. (posti in piedi 12 € + ddp, posti a sedere 15 € + ddp). 

Sabato 10 settembre ecco poi la voce unica di Mario Biondi, per una data del suo "Romantic Tour". In molti, ascoltando per la prima volta alla radio la sua "This is what you are"  nel 2006 immaginavano che a a interpretarla fosse un robusto cantante afro-americano di mezza età. Invece a cantare era Mario Biondi, catanese (città che da sempre ha un rapporto speciale con la musica italiana) che aveva allora trentacinque anni e la pelle bianca… da allora la sua carriera è in costante crescendo (posti in piedi 20 € + ddp; posti a sedere 30 € + ddp)

I biglietti degli eventi a pagamento de Il Foro Festival sono acquistabili in vari punti prevendita del territorio, presso le casse del Festival nelle serate dei concerti a partire dalle ore 18:30 (se ancora disponibili), via whatsapp al numero 3277928137 e online su ticketone.ityouticket.net e ciaotickets.com.

Gli altri eventi gratuiti proporranno concerti tributo a Pink Floyd, Elton John, Elisa e Ligabue, Tuttafuffa Dj Crew ed una serata di musica latino-americana.



Il Foro Festival: 2 - 11 settembre 2022, 
Area spettacoli "Il Foro", Piazza Italia angolo via Gobetti, Carmagnola (TO)
Info Whatsapp:  3277928137

//

I PRINCIPALI PROTAGONISTI ED EVENTI DE IL FORO FESTIVAL 2022

CRISTINA D'AVENA @ Foro Festival il 4 settembre '22
Cristina D'Avena ha esordito all'età di 3 anni e mezzo cantando Il valzer del moscerino allo Zecchino d'Oro 1968, dove si aggiudicata il terzo posto e tre anni dopo partecipa nuovamente con "È fuggito l'agnellino" in coppia con Marlena D'Ambrosio. Dopo queste esperienze rimane all'Antoniano come componente del Piccolo Coro fino al 1976, nel 1981 incide la sua prima sigla per un cartone animato, "Bambino Pinocchio". Da quel momento in poi ha interpretato infinite altre sigle di cartoni animati, riscuotendo un grande successo accompagnando diverse generazioni di bambini e ragazzi.

IVANA SPAGNA @ Foro Festival il 4 settembre '22
Ivana Spagna raggiunge la notorietà grazie al tormentone "Easy Lady" (1986), che entra in classifica in numerosi paesi europei ed extraeuropei. Nel 1987 raggiunge con "Call Me" il secondo posto della classifica britannica, tuttora tra le posizioni più alte mai raggiunte da una cantante italiana in Inghilterra. Ultima donna ad aver vinto il Festivalbar (nel 1987 con "Dance Dance Dance"), ha conquistato anche la terza posizione al Festival di Sanremo 1995 grazie al brano "Gente come noi". Con oltre 11 milioni di dischi venduti, traguardo per il quale nel 2006 le è stato consegnato dalla FIMI il Disco d'Oro alla carriera, è tra gli artisti italiani che hanno avuto maggiore successo commerciale in Italia e all'estero.

MANIA '90 @ Foro Festival il 4 settembre '22
Mania '90 è un grande concerto dance dedicato alla musica dance anni 90. Mette in scena uno show coinvolgente, dedicato a pubblico di tutte le età. E' un evento che riporta nel passato e nella spensieratezza. Sul palco, oltre a cantanti e dj, ballerine, animazione, gadget, ed effetti speciali. Mania 90 è anche un format radiofonico ed una  compilation di ricordi  musicali mixata da Emanuele Caponetto, frontman di questo progetto.

MARIO BIONDI @ Foro Festival il 10 settembre '22
Dopo le prime date internazionali, è partito il 5 maggio con la data zero ad Enna, nella sua Sicilia, il "Romantic Tour" di Mario Biondi, prodotto e organizzato da Friends&Partners. Biondi porta sui palchi dei più importanti teatri e di grandi piazze italiane i suoi brani più celebri e quelli contenuti nel suo nuovo album "Romantic", uscito lo scorso 18 marzo. "Romantic" è un progetto interamente dedicato all'amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all'amore per i genitori e i figli.  Il romanticismo inteso nelle sue varie declinazioni è il fil rouge dei 12 brani su cd e 15 brani in digitale e musicassetta e LP (disponibile dal 25 marzo) che compongono questo album, nello specifico 6 inediti e 9 rivisitazioni scelte principalmente dal repertorio internazionale. "Romantic" è fortemente caratterizzato dalla produzione curata dallo stesso Mario Biondi con Massimo Greco e David Florio: tutti i brani sono stati registrati in maniera analogica, scelta che conferisce un suono molto caldo e autentico all'intero album che richiama fortemente le sonorità degli anni '70. Le tracce sono state registrate, come accadeva all'epoca, con take collettive in cui tutti i musicisti hanno suonato insieme nella stessa sala andando ad esaltare la magia della condivisione e l'effetto interplay. Tale direzione ha reso unica l'esperienza in studio ed è stata stabilita fin da subito per ricreare le atmosfere originali dei brani che sono stati reinterpretati.  Radio Monte Carlo è la radio ufficiale del tour.

//

Il Foro Festival 2022 si svolge in concomitanza con la 73^ "Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola", dal 2 all'11 settembre 2022: 10 giorni ricchi di eventi gastronomici, culturali e artistici che propongono intrattenimenti ed esperienze coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età.




Post popolari in questo blog

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce

10/7 per La Milanesiana allo Spazio Teatro No'Hma - Milano una serata dedicata a Joyce LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro, presenta una serata dedicata al gigante della letteratura JAMES JOYCE, nell'anno in cui il romanzo "Ulisse" festeggia i 100 anni dalla prima edizione integrale, il 10 luglio allo Spazio Teatro No'hma di Milano (via Orcagna, 2). L'appuntamento si apre con l'introduzione di Elisabetta Sgarbi e il prologo dell'autrice e esperta di letteratura contemporanea Giuliana Bendelli. Segue lo spettacolo di e con Mauro Covacich  (nella foto),"Joyce", a cura di Massimo Navone, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Partendo da un approccio autobiografico, Covacich metterà in luce i tratti umani ed artistici di quello che può essere considerato il primo scrittore performer, un uomo che ha subito quindici operazioni agli occhi e ha dato vita

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per "Strike It Up" e il remix di "Into The Groove"

Mitch B.: ottimi risultati su Beatport per  "Strike It Up" e il remix di  "Into The Groove" Mitch B. , dj producer italiano spesso attivo anche all'estero, anche in questo periodo difficile, continua a produrre musica che raccoglie ottimi risultati in tutto il mondo. La sua "Strike It Up", prodotta con Meters Follow e pubblicata su Jango Music, è attualmente al 14esimo posto della Beatport Hype House Chart. "Strike It Up" è una cover del classico dei Black Box. "E' un forte connubio di piano e groove per creare pura musica House" , racconta Mich B. "E' una canzone fresca, perfetta per ogni primavera" -  Inoltre, il remix che ha realizzato con Gary Caos e Zen di "Into The Groove", prodotta da Joe Vinyle e Relight Orchestra, è al 93esimo posto della Beatport Funky Groove Jackin House Chart.  Mitch B.: photo hi res, media info  http://lorenzotiezzi.it/mitch-b-dj/ Meters Follow ,  MITCH B. DJ  - Strike It Up

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia

Broswave protagonisti della Spring Break Invasion in Croazia  La partecipazione dei Broswave alla Spring Break Invasion, in Croazia, è stata una spettacolo da pelle d'oca. Il festival, tra i più attesi della primavera, si è tenuto ad Umago dal 22 al 25 aprile 2017. In uno dei video pubblicati su Facebook dal duo si vede Simone Pepe, batterista professionista perfezionatosi al CPM Music Institute di F. Mussida, far muovere a tempo dietro alla sua batteria elettronica migliaia di giovani che hanno partecipato all'evento. Il resto, come sempre, lo fa l'altrettanto scatenato Charlie Dee, dj d'esperienza ventennale e resident de La Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi, anche a detta di Guinness World Records un locale che batte ogni record di longevità nel mondo. Sempre durante il loro spettacolare show / dj set, di scena nel mainstage della Spring Break Invasion, hanno proposto il riuscito mash-up "All Night Fires", che vede assieme le hit di Parov Stelar eTh