Torino Cocktail Week, da lunedì 19 a domenica 25 marzo: si beve bene, parecchio

Logo TCW_2018.png

Manca poco alla seconda edizione della Torino Cocktail Weekda lunedì 19 a domenica 25 marzo, la settimana dedicata alla miscelazione di qualità, in cui i migliori bartender della città si uniscono in un percorso di degustazioni, seminari e workshop, sfide e spettacoli di flair per promuovere un uso consapevole dell’alcool attraverso la narrazione dei prodotti, delle tecniche innovative e delle tradizioni.
La formula non cambia sette giorni, sei spirits differenti con giornate dedicate vodka, gin, whisky, vermouth, agave e rum oltre 30 i locali e cocktail bar aderenti con bartender di fama internazionale ed il Cocktail Village, la base del festival, che ospiterà workshop, conferenze, djset e le aziende partner produttrici di spirits che proporranno degustazioni ed eventi dedicati.
Una settimana dedicata al mondo del bere miscelato, che si svolgerà tanto nei locali nati recentemente come Edit e Snodo all'interno delle Officine Grandi Riparazioni Torino a quelli più tradizionali come Bar Cavour, La DrogheriaSmile Tree e Wallpaper, solo per citarne alcuni.
Ospite della manifestazione quest’anno sarà Yunus Ildiz, general manager e cofondatore di Himkok di Oslo, fra i migliori 20 bar del mondo nel 2017 secondo The Worls’s 50 Best Bars, l’annuale lista che celebra i 50 migliori cocktail bar del mondo, che sarà presente lunedì 19 alle ore 15.00 alla giornata inaugurale della manifestazione all'interno di Edit.
La manifestazione quest'anno si sposta fuori Torino in Casa Martini a Pessione, mercoledì 21 alle ore 19.00, per un tour guidato presso Casa Martini - il Museo Enologico Martini con masterclass dedicata ed educational sulle preparazione dei cocktail Martini & Tonic, Americano e Negroni.
Un’importante occasione per gli appassionati e gli esperti del settore che potranno conoscere le nuove frontiere nell’arte della mixology e accrescere la cultura del bere bene e responsabile.
Format di successo, già sperimentato nelle grandi città come New York, Singapore, Londra, Roma, Parigi, all'edizione piemontese sta lavorando Bonobo Digital Agency, giovane realtà di produzione ed organizzazione di eventi, con la direzione tecnica di Evho, accademia di bartender professionisti. 

INFO:
Infopoint e ritiro Cocktail Pass
Nh Santo Stefano (Via Porta Palatina, 19)
Drogheria (Piazza Vittorio, 18/D)
Pepe (Via della Rocca, 19)
KM5 (Via San Domenico, 14)
Affini (Via Belfiore, 16/C)


PREZZO:

cocktail pass* 15 €
cocktail pass*: comprende sconti sui cocktail preparati per la manifestazione, la partecipazione ai workshop e alle masterclass e l'accesso al Cocktail Village. 

Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno