Il 24 marzo arriva al Tenax la classe del dj parigino Jeremy Underground per il nuovo appuntamento con Nobody’s Perfect


Una grande festa per celebrare il XIV anniversario del party "Fragola": il 24 marzo arriva al Tenax la classe del dj parigino Jeremy Underground per il nuovo appuntamento con Nobody's Perfect. Insieme a lui Philipp e Cole, fondatori della celebre night fiorentina



Appena annunciato al Sónar di Barcellona e alle Nuits Sonores di Lione, sabato 24 marzo arriva a Firenze Jeremy Underground per celebrare il 14esimo anniversario di "Fragola", il celebre party fiorentino di casa al Tenax. In consolle a fianco del dj parigino, Philipp e Cole, fondatori del progetto divenuto negli anni un appuntamento di culto per i clubber di tutta Italia (apertura porte ore 22:30 – ingresso 10/15/18/20 €). 
Apprezzato da Resident Advisor, Trax e mostri sacri come Gilles Peterson, Jeremy Underground è uno tra i più raffinati selezionatori di musica. Trentaduenne, nato e cresciuto in un sobborgo di Parigi, Jérémy Fichon è da sempre un appassionato di dischi house, disco, soul e funk, di cui ha una collezione sterminata. Dopo aver fondato nel 2010 la sua label My Love Is Underground, un'etichetta dedicata esclusivamente alle sonorità house newyorchesi, nel 2014 pubblica la sua prima compilation, l'omonima "My love is underground", un triplo LP che raccoglie tutto il meglio delle rarità custodite da Jérémy nella sua collezione, che si guadagnerà il numero uno della Top 2014 delle compilation di Resident Advisor. Nel 2016 pubblica "Jeremy Underground presents beauty" su Spacetalk, un'altra pietra miliare della sua carriera. Con un gusto eccezionale e una connessione straordinaria con il pubblico, Jeremy Underground ha fatto ballare i dancefloor di tutto il mondo: dal Watergate di Berlino al DC10 di Ibiza, dal Vent di Tokyo all'Output di New York, fino alle Boiler Room parigine (video visibile a questo link: http://bit.ly/JeremyUnderground_BoilerRoom). 

In consolle con Fichon, Philipp e Cole, resident del Tenax e punti di riferimento indispensabili per la nightlife di Firenze. Dj di esperienza nei club e nei festival internazionali, dal Goa Festival di Madrid alla Winter Music Conference di Miami, dall'Acquarius sull'Isola di Pag al Cielo di New York, entrambi sono i creatori del progetto Fragola, appuntamento imperdibile per i clubber di tutta Italia, che in quattordici anni di attività ha organizzato eventi con Laurent Garnier, Sven Väth, Tiësto, Fatboy Slim, Carl Cox e James Holden, per citarne solo alcuni. 


Post popolari in questo blog

Hollywood Bardolino: dopo l’apertura ecco un’altra novità

27/01 Deejay Time @ Cromie - Castellaneta Marina (TA)

Fiftyfive, e l'aperitivo diventa un sogno