Passa ai contenuti principali

Sammy Love: D:SIDE (Jaywork) e un universo musicale fatto di Dream (parte 1)

Sammy Love: D:SIDE (Jaywork) e un universo musicale fatto di Dream (parte 1)

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Sammy Love, che con la famiglia Jaywork Music Group nel gennaio 2021 ha creato D:SIDE, una nuova label dedicata a sonorità Trance e New Dream. L'intervista è densa e lunga, per cui l'abbiamo divisa in due parti. Ecco la prima, ovviamente da leggere ascoltando, se possibile non a basso volume la Playlist della label, D:SIDE, su Spotify cliccando qui: bit.ly/D-Side-Playlist

Come sta andando la tua avventura musicale con D:SIDE?

"D:SIDE è nata nel gennaio 2020, da una mia passione per la musica Dream, genere in voga da a metà degli anni 90, creato e divulgato in primis da Gianni Parrini e reso poi famoso grazie a Robert Miles e il suo capolavoro "Children".  L'idea che poteva sembrare utopistica, è quella di riportare il genere Dream progressive ai giorni nostri, con sonorità odierne, contaminazioni con altri stili musicali e suoni di provenienza etniche. Siamo arrivati ad oltre 90 release, con cadenza settimanale, brani già licenziati all'estero, 3 compilation ufficiali, collaborazioni con radio web e fm, un radioshow mensile e tanti artisti non solo della vecchia guardia ma pure molto giovani che si stanni avvicinando a questo genere e che ci stanno inviando loro produzioni,alcune di esse davvero straordinarie. 

Com'è il tuo rapporto con Luca Facchini e Luca Peruzzi di Jaywork Music Group?

Sono molto felice di quello che stiamo facendo. Luca Facchini e Luca Peruzzi hanno creduto in questa mia idea magari un p'o folle e mi hanno dato certa bianca fin dall'inizio. Un grazie al mio braccio destro Enea Marchesini e a Gianni Parrini, che è stato il primo artista che contattai, essendo il re della Dream. Avevo bisogno di una sua "benedizione" anche perché, per dare senso e credibilità a questo progetto, quale migliore artista poteva rappresentare D:SIDE se non colui che creò il genere Dream? 

Come raccontare la musica Trance e New Dream a chi ancora non la conosce bene? In Italia questo sound ha sempre avuto alterne fortune? C'è melodia, l'energia dell'armonia della musica classica (spesso)... e poi? 

In realtà non ci sono regole precise per creare musica di questo tipo. E' questa la forza di questo tipo di musica. Un compositore e un producer, possono e devono essere liberi di creare musica senza schemi ben precisi: una melodia classica può essere affiancata e costruita su una base elettronica e con bassi prorompenti... Pianoforti e archi possono convivere in un arrangiamento molto duro. Oppure ancora, i suoni della tradizione, del folklore popolare o etnici possono essere mescolate a sonorità prettamente da club. 

Qual è l'obiettivo finale? 

Mantenere sempre quell'equibrio tra melodie sognanti e suoni energici, dando all'ascoltatore, un brano che può farlo sognare, viaggiare... e soprattutto:  ballare con le mani al cielo!

D:SIDE - OFFICIAL PLAYLIST - playlist by jayworkofficial | Spotify


Post popolari in questo blog

15/6 Gabry Venus in console con Georgia Mos al Miramare The Palace Resort di Sanremo

15/6 Gabry Venus in console con Georgia Mos al Miramare The Palace Resort di Sanremo Dopo il loro dj set insieme al SALE di Fiumicino (Roma), Gabry Venus e Georgia Mos, due dei dj italiani più attivi anche all'estero, tornano ad esibirsi insieme, questa volta a Sanremo, per Ferragosto 2021. La location è l'esclusivo Miramare The Palace Resort (Corso Matuzia, 9, 18038 Sanremo IM). Georgia Mos e Gabry Venus davvero spesso si esibiscono insieme, l'hanno fatto anche a Miami. Come se non bastasse, "Tan Bueno", come la più recente "Call 911 (feat. Ella Loponte)", Gabry e Georgia le hanno prodotte insieme. Gabry Venus, romano, con una carriera ormai piuttosto lunga alle spalle, è uno dei dj producer italiani più attivi nel mondo per quel che riguarda l'universo della house music. Brani come "Bongo Gongo", "Gold" o "El Bandolero"  escono su label di riferimento come  Hexagon/Spinnin', Sosumi, Hotfingers, Cube Recordings, Oce

Circo Nero Italia: Ferragosto 2021 tra Napoli e Costa Smeralda

Circo Nero Italia: Ferragosto 2021 tra Napoli e Costa Smeralda Circo Nero Italia, la crew di artisti e performer coordinata da Duccio Cantini, si sdoppia e per Ferragosto, domenica 15 agosto 2021, propone due appuntamenti. Il format Circo Nero Classic  prende vita a Napoli, per la precisione a Posillippo, al Rooftop Dinner Riserva. E' un Dinner Show coi fiocchi, con performence acrobatiche, canto, spettacoli di fuoco e cubi volanti... Un inno alla Gioia e all'Allegria di una convivialità ritrovata, con un menu di 5 portate... e fiumi di Champagne.  E che succede invece in Costa Smeralda, sulla spiaggia di Capriccioli, a Vesper Beach sempre per Ferragosto? Un'altra crew Circo Nero Italia mette in scena un altro format, Woodoo. In console i fiorentini Supernova, ormai star internazionali in ambito house e dintorni. Woodoo è un party perfetto per sentirsi almeno selvaggi e pure spirituali. Dal giorno fino alla notte, Woodoo, è un viaggio spirituale nelle emozioni e in quelle s

Komatsu San: "Takeshi Kitano", nuovo singolo hyperpop con 4Sai

Komatsu San: "Takeshi Kitano", nuovo singolo hyperpop con 4Sai L'estate 2021 per Komatsu San è ricca di bei progetti musicali. Dopo "Alchimia" ed il remix "Morfina" di Kayla Trillgore, il primo remix ufficiale ed autorizzato che l'artista bergamasco pubblica, arriva "Takeshi Kitano", un brano decisamente hyperpop ed energico creato in collaborazione con il rapper 4sai. E' una canzone intensa e piena di ritmo ed è già disponibile su Spotify. Komatsu San feat. 4Sai "Takeshi Kitano" https://open.spotify.com/track/3MKmGS8drIp2bT5bLsKNXH?si=58ef2a8cdea84afc E' un momento di grande creatività musicale per l'artista. Il 2021 per Komatsu San era già iniziato a ritmo di musica, come sempre, con un brano in italiano divertente e scatenato come"La bulla di Bollate". La sua carriera è iniziata nell'ormai lontano 2012, quando Komatsu San ha iniziato a far ballare alcuni party a Bergamo, la sua città natale. Nel 2013